Immobili ideali per il mercato degli affitti brevi

 

Questa tipologia di mercato, difatti influisce anche sulla metratura degli immobili ideali per questo tipo di soluzione. In genere le case ammobiliate non superano mai i tre vani o comunque capita molto raramente che si tratti di metrature superiori ai 100-120 metri quadri.

Per chi vuole far da sé, ovvere mettere in affitto casa (o parte di essa) per periodi inferiori a 30 giorni, è necessario in primis aprire una partita iva, e poi chiedere una licenza di attività ricettiva non alberghiera (affittacamere, bed & breakfast, case e appartamenti per vacanze), stipuare un’assicurazione incendio e responsabilità civile. Non da ultimo (anzi è la prima cosa da studiare per bene), è approfondire il tema sul Codice del turismo che introduce la definizione “unità abitative immobiliate a uso turistico” per case date ai turisti con contratti da sette giorni a sei mesi, rimandando poi alle singole leggi regionali in tema. E per la promozione?

Pagine: 1 2 3 4