Come scegliere la vasca idromassaggio più adatta al proprio bagno

Come scegliere la vasca idromassaggio

In conclusione, anche l’occhio vuole la sua parte, vero? Valutate bene forma, misure e finiture estetiche. Sarà naturalmente capiente anche per permettervi di utilizzarla come una vasca normale (per fare il bagno senza getti), ma, se ne avrete la possibilità, scegliete un modello dove poter condividere il piacere col vostro compagno.

Per quanto riguarda la forma, ve ne sono di diverse, da quelle classiche rettangolari, a quelle quadrate, tonde o triangolari. Pertanto valutate gli spazi e optate per quella che meglio si abbina con le forme del vostro bagno (ad es. quelli triangolari possono ravvivare un angolo sotto-utilizzato).

In definitiva, vi sono tantissime soluzioni, sia di colori che materiali, che vi permetteranno certamente di ottenere i giusti abbinamenti. E voi che vasca avete in bagno?

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.