Come scegliere la vasca idromassaggio più adatta al proprio bagno

Consigli per la vasca idromassaggio, relax e lusso in casa

Il primo aspetto da tenere bene in considerazione prima dell’acquisto di una vasca idromassaggio è la scelta tra i sistemi ad aria, ad acqua o combinati.

Il massaggio con la tecnica “ad acqua” è dato dai getti che fuoriescono da bocchette poste sul bordo della vasca. Queste rilasciano un getto di acqua con bollicine d’aria. In tal modo viene generato un massaggio tendenzialmente tonificante ed energico con temperature dell’acqua intorno ai 33-35°, e al contempo anche rilassante con l’acqua ad una temperatura vicina ai 37°.

Il getto idromassaggio più rilassante in assoluto è quello ad aria, dove i getti emettono una miscela di aria con una quantità variabile di ozono. Questo getto, muovendosi da fondo della vasca verso l’alto, crea il tipo massaggio caldo e rilassante. Tanto da riuscire ad abbassare sensibilmente la pressione arteriosa della persona. In questo caso occhio ad utilizzarla per tempi prolungati, meglio evitare.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.