Vai al contenuto

Zona living: errori più gravi e comuni da evitare

     

    zona living errori

     

    La zona living, il nostro caro e vecchio soggiorno, è la stanza per eccellenza della casa. L’ambiente in cui si passa più tempo, dal guardare la tv, giocare ai videogiochi, rilassarsi sul divano, ricevere ospiti e spesso è anche utilizzato come sala da pranzo. Ci sono alcune piccole accortezze da considerare affinché la zona living risulti bella e funzionale.

    Iniziamo con uno dei rimedi sempre utili, non riempire la stanza. Gli arredi che servono sono quelli indispensabili, non serve aggiungere altro, rischieresti solo di appesantire la stanza con conseguente peggioramento del soggiorno.

    È importante, sopratutto, lasciare libera la parte centrale della zona living, rendendo lo spazio più vivibile e ampio. Evita assolutamente l’ammasso di suppellettili e accessori, ma lascia l’indispensabile.

    Un problema in cui inciampano molte persone, specie se alle prime armi, è l’intenzione di mixare diversi stili di arredo. Ricorda che l’obiettivo primario rimane trovare lo stile adatto alle tue esigenze e che rispecchi la tua personalità. Vedremo, nel corso della guida, altri errori gravi come il farsi ammaliare dalla moda o anche gli errori di illuminazione.

    Gli errori più comuni da evitare nell’arredamento del soggiorno

    zona living artistica

     

    Non è facile capire lo stile che rispetti quelle caratteristiche, ma una veloce consulenza di base con un esperto basterà a risolvere i vostri problemi. Secondo le attuali mode si può arrivare a mixare massimo 2 stili, ad esempio minimal e moderno.

    La componente principale di un soggiorno è certamente l’illuminazione, la quale servirà non solo a livello estetico ma anche a livello funzionale affinché vi aiuti a eseguire tutte le vostre faccende domestiche. Una volta capito dove posizionare i punti di illuminazione, vi converrà chiamare un esperto.

    Un’idea alla moda è trovare una lampada da terra da posizionare nei pressi del divano, oppure un bel lampadario in corrispondenza del tavolo da pranzo. Nella prossima pagina della guida vedremo altri 2 errori gravi da non commettere.

    Disposizione dei mobili in soggiorno: gli errori da non fare

    zona living eccessiva

     

    La peggior scelta che potresti fare è inserire nell’ambiente degli oggetti che non hanno un senso logico tra di loro e con l’ambiente, in parole povere: arredare a caso. Se non voleste farvi aiutare da un professionista, realizzare per voi un piccolo progetto, con le aree funzionali (area tv, tavolo, ecc).

    Gli arredi e i complementi devono essere delle dimensioni giuste, non esagerate con le misure. Essere alla moda è molto gratificante, è vero, ma spesso non è di nostro gusto. Per questo l’ultimo grande errore da non commettere è farsi ammaliare dalle mode.

    Le mode e le tendenze di arredo non sono quasi mai adatte alla sistemazione momentanea della nostra casa. Se lo stile della nostra abitazione non ce lo permette, è inutile “sporcarlo” con qualche elemento di altro stile. Stessa cosa vale in base alla zona dove abitiamo, non possiamo optare per uno stile marinaresco se viviamo in montagna.

    Iscriviti alla newsletter di Casafan

    Per rimanere aggiornato su idee, novità, storie, tendenze, eventi e anteprime esclusive su casa e arredamento. Iscriviti!

    Contenuti Premium

    Update con gli ultimi trend

    Cancellati quando vuoi