Il tavolo del futuro? Ricarica il cellulare e suggerisce le ricette

Per quanto riguarda il tavolo con realtà aumentata, immaginate un tavolo apparentemente di legno che reagisce e interagisce alle vostre azioni. Ad esempio appoggiate un ricettario e immediatamente il tavolo si anima con immagini che guidano passo-passo nella preparazione. Oppure adagiate qualche ingrediente come pomodori e patate e vengono suggeriti piatti. Oppure ancora riponente una verdura e il tavolo vi mostra come tagliarla correttamente.

Insomma il tavolo si anima grazie a un proiettore che sovrasta il tutto e dialoga con la superficie touch. Come se non bastasse il piano di lavoro nasconde anche funzioni di bilancia, di cottura e riscaldamento.

In pratica vi si possono pesare gli ingredienti, adagiare pentole e padelle per cuocere e dare calore a cibi già pronti. Ecco quindi che alla fine, la ricarica wireless di smartphone per induzione appare quasi una funzione di default per bambini.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *