Piante da appartamento che non necessitano del sole

Piante da appartamento che non necessitano del sole

Ci sono persone che non riescono a curare le proprie piante, o perché non hanno tempo o perché sono naturalmente distratti. Se fate parte di questa categoria non disperate, perché noi vi diamo una soluzione. Volete comunque avere del verde in casa, che dia colore e avvicini l’ambiente di casa alla natura? Potrete optare per delle piante de interno che non hanno bisogno della luce del sole.

Queste piante non devono neanche essere innaffiate frequentemente, hanno bisogno delle cure minime per stare al meglio e di un verde vivo. Il primo esempio che vi portiamo è certamente l’edera. L’edera helix è una delle piante più diffuse nelle case. Essa resiste molto bene a ombra e apprezza i terreni umidi.

L’edera non è una pianta impegnativa da curare, cresce bene in vaso o sul balcone essendo una pianta rampicante. Riesce a sopravvivere anche all’inverno, non disprezza la luce del sole ma la temperatura di base deve essere tra i 5 e i 20 gradi centigradi.

Un altro must nelle piante ornamentali da interno è il Ficus Benjamina, comunemente noto come ficus. Esso valorizza gli spazi e non è assolutamente invasivo. Ne esistono diverse varietà, ma la varietà “Benjamina” è certamente il più diffuso. Il Ficus, a differenza dell’edera ha bisogno di qualche accortezza in più, come essere esposto alla luce del sole, quindi vicino alla finestra, e la temperatura non deve mai scendere sotto i 20 gradi.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.