Coltivare la menta in vaso o in giardino

menta in cucina

È preferibile che il vaso sia in terracotta e non in plastica. Infine l’innaffiatura deve essere regolare, ma non direttamente sulle foglie. E’ bene bagnare il fondo, altrimenti la pianta potrebbe danneggiarsi.

Potete concimare il terreno in primavera con concime ricco di potassio, fosforo e azoto. La raccolta della menta in genere si fa nel periodo estivo.

Consumate le foglie fresche, per esempio con ricette a base di pesce, oppure lasciartele essiccare e poi usatele per tisane e infusi.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.