Vai al contenuto

Fai-da-te: la recinzione con i pallet

 

recinto con pallet fai da te

 

Quando si parla di recinzione si pensa sempre a dei paletti di legno stagionato, sagomati e  ben piantati a terra, ad una distanza perfetta l’uno dall’altro. Certo però che il costo di una recinzione del genere è abbastanza elevato.

Non è detto che con un po’ di pazienza e con del materiale riciclato non si possa provvedere da soli a costruirsi una bella staccionata. Per chi ama il fai da te, suggeriamo di usare del legname di riciclo proveniente dai pallet.

La filosofia di pensiero è sempre la stessa: il riciclo di materie prime, la facilità nel procurarsele e una spesa minima per arrivare ad un lavoro ben fatto. Vi basterà seguire poche istruzioni pratiche.

Innanzitutto il pallet deve essere schiodato dalla propria base iniziale: i chiodi che tengono ferme le assi devono essere estratti con attenzione e rimossi con una pinza da falegname. Fate un calcolo matematico del perimetro che volete recintare e cercate un negozio che vi possa regalare il materiale. I supermercati ne sono pieni.

Come realizzare una staccionata con bancali?

staccionata colorata con i pallet

 

Misurate il lato dei pallet e calcolate quanti ne serviranno per coprire tutta l’area che volete recintare. Cercate di scegliere pallet che abbiano tutti la stessa altezza in modo da non dover perdere tempo a livellarli.

Calcolare bene il perimetro è molto importante perché se la vostra staccionata è molto lunga, deve essere sostenuta con dei pali di ferro ben fissati a terra e ad una distanza regolare. Quindi oltre al legno dovete procurarvi dei pali di ferro, del fil di ferro robusto, chiodi e martello. E infine se volete vernice per legno.

Ripulite per bene tutte le assi e passateci sopra anche dei prodotti che le proteggano dagli agenti atmosferici, specialmente dalle piogge invernali ed eventualmente dalla neve. Sistemate il primo palo di ferro e procedete iniziando ad assemblare i pallet uno vicino all’altro con chiodi e martello, ad una distanza minima di 50 cm.

Come recintare un giardino in modo economico? Con i pallet!

recinto con pallet per bambini

 

Usate un fil di ferro robusto per tenere ancora più unite tutte le assi, magari facendo dei buchi con il trapano dove inserire l’inizio e la fine del filo e stringere le due finali, così da tenere fermo il tutto.

Continuate così per tutto il perimetro e una volta finito l’assemblaggio vi consigliamo comunque di dipingere le assi con una vernice protettiva e poi anche con una colorata. In giardino è sempre gradevole vedere del colore. Se siete degli amanti della tradizione la vostra staccionata sarà del classico color marrone.

Ma se volete sbizzarrirvi un po’ perché non usare dei colori anche insoliti? Se per esempio dovete recintare un piccolo orto potete abbinare il colore ai fiori che avete. Oppure per i più esperti nel disegno perché non colorare con tante belle faccette simpatiche le varie assi di legno? Perfetto per un asilo nido. Che ne pensate?

Iscriviti alla newsletter di Casafan

Per rimanere aggiornato su idee, novità, storie, tendenze, eventi e anteprime esclusive su casa e arredamento. Iscriviti!

Contenuti Premium

Update con gli ultimi trend

Cancellati quando vuoi