Vai al contenuto

Tante nuove idee per riciclare le grucce

 

 riciclare le grucce

 

Non ti è mai capitato di avere l’armadio pieno di grucce? Non si sa come, ma se ne accumulano davvero tante. Un po’ perché al momento dell’acquisto di un vestito, solitamente la commessa ti lascia anche la gruccia in omaggio.

Poi mettici le grucce della lavanderia, che ti vengono restituite insieme all’abito pulito e stirato. E infine quelle che ti piacciono e acquisti tu nei negozi di casalinghi. Ce ne sono di tutti i tipi. Le più belle sono senz’altro quelle rivestite di stoffa.

Ogni tanto però, mentre rimetti in ordine l’armadio, ti viene proprio voglia di fare pulizia e buttare le grucce che ti sono diventate d’impiccio. Eppure non farlo. Guarda quanti modi originali ci sono per riciclare le vecchie grucce.

Anche quelle rotte! Se appendi le grucce al muro, magari dopo averle colorate, possono diventare delle simpatiche porta riviste. Se le pieghi nel verso giusto, puoi utilizzarle per costruire una mensola per libri.

Come riciclare in modo creativo le gucce

gruccia a cuore

 

Quelle di legno poi sono bellissime. Se ne hai almeno otto a disposizione, puoi ricavarne un simpatico scolapiatti. Magari, in questo caso, sarebbe il caso di trattarle con un protettivo apposito. Se hai una discreta manualità e un po’ di fantasia puoi addirittura inventarti un vero e proprio lampadario di design.

Di certo non ce l’avrà nessuno. E in bagno? Puoi costruire un simpatico porta rotoli. Eviterai di andare a rincorrere i rotoli di carta igienica in giro per il bagno ed inoltre li avrai sempre a portata di mano.

Se poi ami conservare i vecchi bottoni, realizzare formine in feltro e collezionare accessori dismessi, prendi una semplice gruccia in ferro. Sopra puoi attaccarvi con della colla a caldo i tanti oggetti che hai sparsi nel tuo cassetto.

Come riutilizzare un appendiabiti?

 grucce per Natale

 

Una gruccia così starebbe bene nella camera dei bambini per esempio. Magari puoi anche piegarla e darle una forma a cuore. Con due o più grucce puoi formare un fiore. Sbizzarrisciti tu! Con la stessa tecnica e con queste grucce così leggere puoi creare tante sagome.

E come elemento decorativo per feste come il Natale, simili composizioni saranno perfette. Crea una sagoma rotonda. Rivestila di stoffa o tulle e ricavane una ghirlanda da mettere fuori la porta di casa, in segno di benvenuto e augurio per le feste.

Le grucce sono ottime per appendervi di tutto e di più. Dai post-it nella zona lavoro, dai memo per la spesa sulla bacheca in cucina oppure puoi realizzare un simpatico appendi chiavi da mettere vicino alla porta di casa.

Iscriviti alla newsletter di Casafan

Per rimanere aggiornato su idee, novità, storie, tendenze, eventi e anteprime esclusive su casa e arredamento. Iscriviti!

Contenuti Premium

Update con gli ultimi trend

Cancellati quando vuoi