Come costruire mini-giardini dai vasi rotti

Vasi rotti trasformati in incredibili giardini fatati fai da te

Per prima cosa bisogna munirsi dell’occorrente, ovvero in uno o più vasi di terracotta, terriccio, piantine e semi a proprio piacimento. Prendete poi il contenitore e riempitelo di terriccio, facendo attenzione a compattarlo nella zona integra, evitando che fuoriesca. Piantate, a questo punto, una piantina più grande in cima al vaso, mentre altre possono essere poste lungo la montagnola.

Per trasformare un vaso rotto in un’incantevole mini-giardino, basta riciclare i vecchi cocci all’interno del vaso per creare scalette, casette fatte a mano, strutturare il paesaggio in miniatura su vari livelli in cui inserire del terriccio con piccole piantine sempreverdi o delle erbe aromatiche.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.