Lo scuolabus che diventa una casa mobile

la trasformazione di uno scuolabus in una casa a quattro ruote

La zona notte è composta da due letti di uguale larghezza da ciascun lato della corsia. Ci sono cassetti sotto ogni ogni letto e ripiani estraibili di fronte alla zona salotto. Il letto a destra scivola nel corridoio centrale, creando una zona letto molto grande, con un terzo materasso che si trova nello spazio lasciato libero.

La cabina del bus quasi è rimasta quasi completamente intatta, tranne per i fili dei sistemi elettrici aggiunti. La cabina può essere separata dal resto da un pannello a porta scorrevole, che viene lasciato aperto per comunicare con il guidatore mentre viaggia.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.