Vai al contenuto

Terrazzo in stile newyorkese: tante foto di esempi

 

 

Possedete a casa un ampio balcone? Se volete sfruttarlo al meglio, non perdendo neanche un centimetro dello stesso, un’idea che probabilmente vi piacerà è quella dell’arredare il vostro terrazzo in stile Newyorkese. Cosa significa arredarlo in stile Newyorkese?

Semplicemente il rifinirne i pavimenti (e le pareti se possibile) con l’utilizzo di laterizi, inserendo nell’arredo elementi ben combinati che siano essi di plastica, legno o metallo. Cosa ci servirà? In questa guida capiremo sia cosa ci serve e come realizzarlo.

Dovrete procurarvi: mobili in ferro, legno e plastica; piante e foglie verdi; piantane; plafoniere; divano a penisola; tavolo con sedie; mattoni rossi. Il tutto è più o meno reperibile nei grandi negozi, nelle grandi catene commerciali, probabilmente non a una cifra irrisoria, si tratterà di un piccolo investimento importante.

Per arredare in pieno stile newyorkese optate per delle sedie in plastica bianche, circondandole di fioriere, unite l’un l’altra per creare una specie di siepe. Continuate la sistemazione del balcone ponendo ai 4 angoli del terrazzo dei lampioni a piantana, di forma tubolare. I lampioni possono essere sia in legno che in ferro, a richiamare la ringhiera.

Arredare il terrazzo: idee dalle case degli architetti di New York

terrazzo newyorkese notte

 

La forma del terrazzo ottimale per crearne uno in stile newyorkese è di forma quadrata. La struttura così quadrata risulta essere adatta per la suddivisione in 2 divisi ambienti. Il primo ambiente creato diventa così una zona dedicata alla cucina, dotata di fornelli e mobili vari.

La zona già citata è recintata con una vetrata scorrevole, tipica da loft americano. La seconda parte del balcone può essere arredata con un tavolo tondo in ferro battuto quasi “da pranzo”. Sedie, anch’esse in ferro battuto, saranno utili e esteticamente arricchiranno l’ambiente.

I cuscini in custodia in pelle bianca renderanno più comoda e piacevole la seduta. Il ferro deve essere di colore nero, come la ringhiera circostante. I contorni di questo mini ambiente devono essere arredati con piante a foglie verdi. Nella prossima pagine vedremo come inserire piccoli elementi per perfezionare l’ambiente.

terrazzo newyorkese minimal

 

Idee e ispirazioni per arredare il terrazzo in stile newyorkese

terrazzo newyorkese legno

 

Un’altra idea molto interessante è quella di porre i mattoni rossi (o qualsivoglia laterizio) a terra, per un barbecue, oppure come elemento decorativo sulle pareti. Il contesto in stile newyorkese diverrà così facendo, più elegante. Plafoniere a LED sul tetto creeranno un ambiente piuttosto luminoso.

L’intero perimetro può anche essere arredato e realizzato con l’utilizzo di ampie vetrate, creando così un loft all’ultimo grido. Se così è, arrediamo aggiungendo piccoli ma indispensabili elementi come un tavolo con sedie, divano ecc.

Qualsiasi elemento decorativo che vi rispecchi o vi piaccia potreste inserirlo nell’ambiente che andrete a creare, per realizzare un terrazzo secondo i vostri gusti, per ospitare i vostri amici per una fresca cena d’estate. Se vi è piaciuta potreste cominciare a inserire qualche elemento qui e lì, realizzando pian piano un terrazzo in stile newyorkese.

terrazzo newyorkese tessuto

 

Iscriviti alla newsletter di Casafan

Per rimanere aggiornato su idee, novità, storie, tendenze, eventi e anteprime esclusive su casa e arredamento. Iscriviti!

Contenuti Premium

Update con gli ultimi trend

Cancellati quando vuoi