Vai al contenuto

Come arredare una casa in stile liberty?

 

arredamento stile liberty particolare di una lampada

 

Vi siete stancati della monotonia dello stile nordico moderno? Minimal e monocromo. Dopo averlo “vissuto” per qualche anno, avete davvero voglia di un bel cambio di stile in casa. Più colore, più brio e più decorazioni.

L’arredamento in stile liberty noto anche con il nome Art Nouveau, prese le mosse alla fine dell’Ottocento dalla corrente artistica omonima che iniziava all’epoca a svilupparsi. Anche nelle case si volle riproporre quella sensazione di piacevole frivolezza che l’arte contemporanea portava con sé.

Ben presto il liberty si sviluppò in tutta Europa, portando con sé un tocco di colore e di freschezza. Lo stile si caratterizza per la presenza di linee curve e forme sinuose. Prende ispirazione dalla natura, quindi trovate volute e foglie, alberi e figure che si richiamano al mondo naturale.

Vi è ovviamente un largo impiego del legno nel suo colore naturale. In ambito di arredamento di interni il liberty si traduce in un design voluttuoso e carico. Troverete molti intrecci, ghirigori e dettagli floreali dal tocco vintage e lussuoso.

Stile Liberty: design elegante e vintage per la tua casa

mobile in stile liberty

 

Gli interni delle case in stile liberty sono caratterizzate da corrimano di scale dalle linee curve, tessuti e tappeti con ornamenti floreali, quadri con immagini orientali: forme curvilinee ovunque.

Alle pareti non troverete più tinte monocrome e dai colori delicati come il bianco o il crema, ma la carta da parati super decorata, anch’essa con motivi floreali e scene naturali. Una must è il damascato, sia per la carta da parati che per tutti gli altri tessuti in casa.

In questo genere di carte da parati, particolarmente dense di elementi decorativi, si predilige il fondo chiaro, anche per dare maggior risalto al colore che domina la scena naturalistica. Nel liberty vi è anche ampio uso di tappeti che donano all’ambiente un ulteriore tocco di colore.

Stile liberty: design elegante e vintage per la tua casa

balaustra di scala interna in stile liberty

 

Oltre al tappeto, nel salotto non potranno mancare un divano e delle poltroncine dalle forme sinuose, con delle imbottiture piene e morbide e magari anche dei cuscini trapuntati e variopinti.

Le case in stile liberty amano i mobili in legno di quercia e frassino che con il loro colore scuro scaldano l’atmosfera. Se girate per i mercatini dell’usato ne trovate molti che fanno al caso vostro.

Anche i mobili hanno linee sinuose e gambe curvilinee. I tavoli da pranzo seguono lo stesso stile. Abbondate in generale con gli intarsi, specialmente in camera da letto e in bagno. Qui non dovrà mancare una sontuosa vasca, rigorosamente con piede arricciato.

Iscriviti alla newsletter di Casafan

Per rimanere aggiornato su idee, novità, storie, tendenze, eventi e anteprime esclusive su casa e arredamento. Iscriviti!

Contenuti Premium

Update con gli ultimi trend

Cancellati quando vuoi