Arredamento in stile nordico: tanta luce e sobrietà

Arredare il soggiorno in stile nordico

Altro aspetto davvero interessante è che i mobili e i complementi si caratterizzano per la loro estrema funzionalità e hanno l’obiettivo di rendere l’intero ambiente confortevole e pratico dal punto di vista della vivibilità domestica.

Una delle regole più in voga nello stile nordico è quella di rinunciare il più possibile a mobili e complementi con troppi angoli e spigoli; sì invece a soluzioni semplici, sobrie e dalle linee pulite ma è meglio prediligere, in linea con la tradizione scandinava, forme curve e addolcite, in armonia con l’ambiente e con lo spazio circostante e ideali per agevolare movimenti e comfort nella quotidianità giornaliera.

Anche i tessuti hanno una grande importanza. Oltre alle fodere, alle imbottiture per il divano e alle sedute, lo stile scandinavo ha una grande tradizione tessile. Lo dimostrano i cuscini, le coperte, i tessuti per le tovaglie, vari tipi di lane e imbottiture di lavorazione artigianale disponibili sul mercato e sempre presenti in una tipica casa nordica, che deve ogni anno fare i conti con i freddi inverni. Da ultimo, parliamo degli accessori?

1 commento

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.