Risparmiare: con la caldaia a biomassa la bolletta scende del 30 per cento

Risparmiare: con la caldaia a biomassa la bolletta scende del 30 per cento

In questo articolo vi illustreremo tutto ciò che c’è da sapere su questa nuova tecnologia. Le innovative caldaie a biomassa che funzionano con i residui di mais, grano e noccioli di olive. L’impianto che parte (per l’intera casa) da 5 mila euro e che ci permette di risparmiare del 30% rispetto a gas e gasolio.

Economico. In italia stiamo sprecando un tesoro importantissimo, le biomasse. Già se pensiamo alle caldaie di casa, le biomasse possono essere utili a risparmiare. L’energia che ne deriva è energia assolutamente pulita.

Questa energia è prodotta dallo scarto di produzioni agricole come mais, grano, fagioli, riso e altro. Ne esistono versioni che sfruttano anche legno macinato oppure compresso (pellet).

Perché queste caldaie sono innovative? Le caldaie a biomassa sono innovative perché producono diversi vantaggi come il risparmio nella gestione e nei costi. Risparmio del rifornimento e soprattutto il minor livello di inquinamento rispetto ai comuni impianti a gas o gasolio.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.