Quanto costa mantenere una piscina?

piscina in casa

Uno dei sogni che abbiamo fin da giovani è avere la piscina a casa, un vero lusso e una vera mano santa per chi ama rilassarsi veramente. Chi ha la villetta vede questo sogno molto facile da realizzarsi, specialmente per chi possiede un giardino ampio con il terreno. La piscina diventa un’ottima soluzione per le calde giornate estive.

La piscina diventa molto impegnativa dal lato economico se si pensa ai costi di manutenzione, più che a quelli di installazione. Con l’avanzare delle tecnologie sono nati impianti all’avanguardia che rendono il costo di manutenzione di una piscina abbordabile.

Ovviamente stiamo parlando di piscine scavate nel terreno, e non di piscina assemblabili. Tutte le apparecchiature precedentemente citate riguardano principalmente la qualità dell’acqua, per eliminare odori e sporcizia nella piscina. A grandi linee ci sono 6 grandi spese da effettuare ogni anno per mantenere la piscina in ottimo stato.

Esse sono: Reintegro dell’acqua; pulizia della vasca con controllo del PH; ricircolo idrico, disinfezione dell’acqua, controlavaggio dei filtri. Essendo consigliato riempire la piscina con acqua potabile, e essendo necessario (per via del controlavaggio) sostituire l’acqua completamente almeno 1 volta in stagione estiva, considerate il costo dell’acqua come primo costo, che si aggira circa intorno ai 2-3 euro al metro cubo.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.