Come usare (bene) la lavastoviglie ed evitare gli sprechi

seguite i nostri consigli su come risparmiare utilizzando bene la lavastoviglie

Ecco alcuni semplici suggerimenti per un uso intelligente della lavapiatti: ecco come usare bene la lavastoviglie e contenere le spese.

  • prima di mettere i piatti e le pentole nella lavastoviglie, ricordate di eliminare i residui di cibo sotto l’acqua corrente o mediante l’utilizzo di un foglio di carta. Questo vi permetterà di evitare i cattivi odori e di avviare la lavapiatti solo quando sarà a pieno carico. È inutile sprecare acqua, sapone ed energia per poche stoviglie;
  • cercate inoltre di non esagerare con le quantità di detersivo: si tratta di prodotti chimici inquinanti;
  • ricordate che 45 gradi sono più che sufficienti per un lavaggio adeguato e una temperatura maggiore rappresenta solo un inutile spreco di energia;
  • cercate di non utilizzare il prelavaggio e scegliete i programmi più rapidi, che permettono di risparmiare fino al 50% dell’energia elettrica rispetto i programmi intensivi;
  • infine, se possibile, azionate la lavastoviglie solo durante le ore notturne in modo da risparmiare sui costi.

Il vero consiglio, lo abbiamo lasciato per ultimo: valutate bene se avete bisogno di acquistare una lavastoviglie. Se siete in due o tre a casa, oppure alcuni di voi pranzano in ufficio, probabilmente ne potrete fare a meno. Ecco il primo risparmio.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.