Vai al contenuto

La batteria domestica per avere energia a costo zero

 

La batteria domestica per avere energia a costo zero

 

Ogni casa necessità di elettricità e, come sappiamo bene, il costo energetico è tra le cose che incidono maggiormente sul bilancio domestico.

La maggior parte del giorno la casa rimane vuota o comunque viene utilizzata poco perchè si va a scuola o a lavoro oppure si fanno le varie commissioni di ordine quotidiano.

È la sera, quando si rientra dopo una giornata fuori, che la casa si illumina e l’energia elettrica utilizzata inizia a far girare il contatore di casa.

Si accendono le luci, il computer per controllare le email e si guarda la televisione per rilassarci; ognuna di queste azioni incide sui costi mensili ma possiamo iniziare ad abbatterli radicalmente.

Tesla Powerwall è una batteria ricaricabile per uso domestico, che funziona agli ioni di litio

tesla pannelli solari

 

La maggior parte delle persone presta attenzione a non lasciare le luci accese nelle camere che non si utilizzano o a spegnere i vari elettrodomestici prima di andare a dormire; purtroppo questi accorgimenti non bastano sempre a ridurre molto la bolletta.

Ora abbiamo una soluzione che ci permetterà di ridurre in modo sostanziale, se non eliminare del tutto, i costi legati al consumo elettrico. Si chiama Tesla ed è una batteria pensata per l’uso domestico che promette di farci risparmiare in modo esponenziale grazie al suo meccanismo basato sui già noti pannelli solari.

La batteria Tesla è un accumulatore di energia solare che viene depositata grazie al suo collegamento con dei pannelli solari presenti sull’abitazione. Se colleghiamo la batteria ai nostri pannelli, l’elettricità che si accumula sarà sufficiente a garantire un normale consumo serale, compresa luce, computer e televisione.

Grazie alla nuova batteria domestica sarà possibile anche staccarsi dalla rete e non pagare più bollette elettriche

pannelli solari

 

Il sito produttore informa che la batteria è di facile installazione e, anche se è in grado di erogare energia elettrica, dovrà comunque essere collegata al sistema elettrico tradizionale per sopperire alla eventuale mancanza di energia solare.

Con medie dimensioni, la batteria Tesla Powerwall sarà disponibile sia nella potenza di 7kWh che di 10 Kwh con un costo medio di 3.000 dollari, costo che si recupera nel giro di poco tempo grazie al risparmio.

Normalmente una casa ha un consumo medio di circa 7,45 kWh e l’installazione di una sola batteria dovrebbe bastare a coprire tutti i consumi. È anche possibile installare più di una batteria.

Iscriviti alla newsletter di Casafan

Per rimanere aggiornato su idee, novità, storie, tendenze, eventi e anteprime esclusive su casa e arredamento. Iscriviti!

Contenuti Premium

Update con gli ultimi trend

Cancellati quando vuoi