Una “vecchia” sedia a dondolo

sedia a dondolo Vitra

Uno degli spazi più intimi della casa è la zona relax, spesso rappresentata da uno schermo piatto ed un divano ma sempre più di frequente negli ultimi anni, caratterizzata da un angolo lettura con la giusta illuminazione e ovviamente la giusta seduta. La poltroncina a dondolo Vitra rappresenta il perfetto compromesso tra la classica poltrona in cui affondare e la sobria e tradizionale sedia.

Una poltrona a dondolo dall’aria moderna ed essenziale ma con una ricca storia alle spalle. Parliamo della poltrona Vitra, presente sul mercato fin dagli anni ’50 quando fu presentata ad un concorso di Design svoltosi a New York. La caratteristica principale di questo pezzo di design è la possibilità di abbinare, alla meravigliosa e lineare scocca, molti basamenti differenti.

Il design moderno, e al contempo rassicurante, di questa seduta è perfetto per creare l’atmosfera rilassante di un ambiente domestico in cui riposare, leggere o semplicemente conversare con gli amici. La scocca in materiale sintetico può essere acquistata in molti colori come il nero, il crema, il grigio oppure un rilassante color “oceano” o per chi ama il colore vivace e vuole davvero osare, si possono scegliere colori come il rosso intenso o il color senape con i suoi toni di verde acido.

I materiali usati per dare vita a questa splendida sedia a dondolo sono tre, ovvero il materiale sintetico della scocca, il materiale metallico della struttura ed il legno con cui vengono realizzate le staffe curve che donano il tipico movimento dondolante di queste sedie.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.