Vai al contenuto

Natale: come decorare l’esterno di casa

 

 

Siete pronti con la vostra scatola delle decorazioni natalizie? Natale è alle porte e questi sono i giorni in cui tutti tirano fuori l’albero e le decorazioni messe via l’anno passato. Si gira per i mercatini e per i supermercati e si acquistano nuovi accessori per abbellire casa e prepararla all’arrivo di Babbo Natale.

Ma perché quest’anno oltre ad agghindare la vostra casa all’interno non pensate anche all’esterno? Sia che abbiate un giardino tutto vostro, che un balcone ma anche il semplice ingresso sul pianerottolo del condominio va bene. Vi diamo qualche idea su come fare delle semplici decorazioni natalizie.

Se avete il balcone, la cosa più semplice è illuminarlo con le tradizionali luci oppure con i più pratici tubi di led luminosi. Li potete anche attorcigliare per creare delle simpatiche sagome. Chi ha delle piante molto folte in balcone può addobbarle con delle luci e anche accessori dell’albero di Natale adatti a stare all’esterno.

Il balcone, specialmente se molto in alto, si presta anche alla classica “cascata di luci” pendenti. Sulla porta di casa non può mancare una ghirlanda natalizia che potete acquistare nei negozi oppure fare da voi.

Decorazioni di natale da esterno: idee da copiare

 

Tutto intorno alla porta potete far passare un ramoscello di pino illuminato da piccole lucette. Lasciatelo semplicemente terminare a terra oppure nascondetelo dentro a due grandi vasi con fiori rossi. Sono perfetti i ciclamini o le “stelle di Natale”.

Il giardino per il Natale deve essere colorato e oltre alle luci curate bene le piante e i fiori. Potete per esempio addobbare gli alberi spogli. In questo periodo invernale gli alberi hanno perso le foglie verdi e sono solo dei lunghi rami secchi.

I rami saranno la base perfetta per le vostre decorazioni. Fate finta che i rami siano un vero albero di Natale: appendete delle decorazioni naturali e delle palline di Natale in plastica dura. Le decorazioni naturali sono facilissime da realizzare.

Addobbi natalizi per esterni: come decorare il giardino a Natale

 

Per esempio potete prendere delle ghiande e immergerne la punta nella colla vinilica. A questo punto passatele nei glitter. Attendete che si asciughino e appendetele all’albero. Procuratevi delle palle di Natale trasparenti. Apritele e al loro interno mettete dei ramoscelli di agrifoglio, vischio, bacche rosse o qualunque altra pianta adatta alla stagione.

Tra la frutta di stagione invernale trovate facilmente arance e mandarini. Usate quest’ultimi ed incidetene la buccia nel senso verticale. Poi prendete il frutto e mettetelo al forno a 80 gradi per 3 ore. Incollate sulla buccia, alle due estremità, delle stecche di cannella.

Un altro frutto che si trova su tutte le tavole natalizie è il litchi. Potete usarlo come decorazione: dipingetelo con del colore oro o argento oppure ricopritelo di glitter. La stessa tecnica si può usare per i melograni, per le noci e per le stesse pigne.

Iscriviti alla newsletter di Casafan

Per rimanere aggiornato su idee, novità, storie, tendenze, eventi e anteprime esclusive su casa e arredamento. Iscriviti!

Contenuti Premium

Update con gli ultimi trend

Cancellati quando vuoi