Vai al contenuto

Come organizzare un aperitivo in casa

     

    Come organizzare un aperitivo in casa

     

    L’aperitivo è il momento ideale per condividere interessi ed esperienze, per confrontarsi e scoprire punti di vista differenti. Si colloca alla fine della giornata lavorativa, proprio quando tutti abbiamo bisogno di rilassarci e scaricare le tensioni accumulate. Incontrare i propri amici o i colleghi di lavoro, ci ricarica e rigenera. Per questo motivo l’happy hour è il momento di transizione nella nostra routine quotidiana. Andare in un locale o in un bar, per prendere un aperitivo, comporta:

    • attenersi al menù e non poter scegliere
    • spendere più soldi (il prezzo delle consumazioni è maggiorato)
    • adattarsi alla disponibilità del locale

    Perché invece non preparare un ottimo aperitivo, nella tranquillità di casa vostra? Vediamo come si realizza, con pochi e semplici passaggi. Il risultato sarà un momento unico, accompagnato da ottimi stuzzichini e da  squisite bevande.

    Le bevande

    Da bere, scegliete bibite sia analcoliche che alcoliche, per accontentare i gusti di tutti. Il classico ginger, ad esempio, è adatto al caso. Questa bevanda è versatile perché ci si può aggiungere del prosecco, oppure del succo di frutta. Mettete in frigo anche qualche lattina di birra, per non deludere gli appassionati.

    La casa

    Come organizzare un apericena in casa

     

    Per rendere più accogliente la casa, in vista dell’aperitivo, potete scegliere una tovaglia colorata. Apparecchiate la tavola con piatti, tovaglioli e bicchieri festosi. Al centro del vostro tavolo posizionate uno o più taglieri dai quali i vostri ospiti potranno servirsi da soli. Un piacevole e spensierato sottofondo musicale è consigliato.

    Gli stuzzichini

    L’aperitivo è fatto da portate semplici e veloci, non è un pranzo o una cena. Non bisognerà quindi saziare gli ospiti con primi, secondi, contorni e dolci. Potete proporre dei salatini, le classiche patatine in busta, le noccioline e le arachidi. Per personalizzare il menù optate per dei semplici tramezzini ripieni di salumi e formaggi; il loro gusto è apprezzato da tutti. Aggiungete delle pizzette di pasta sfoglia, di facile realizzazione, per soddisfare gli irriducibili della pizza. Per i palati più sofisticati, potete cimentarvi nella farcitura delle piadine, con dei patè di tonno, salmone, olive e pomodori. Darete al vostro aperitivo casalingo un gusto davvero originale e unico. 

    II vostri amici vorranno sicuramente tornare; ciò che proponete è introvabile nei locali.

    Non dimenticate gli ingredienti principali per il vostro aperitivo: l’allegria e la voglia di condividere!

    Iscriviti alla newsletter di Casafan

    Per rimanere aggiornato su idee, novità, storie, tendenze, eventi e anteprime esclusive su casa e arredamento. Iscriviti!

    Contenuti Premium

    Update con gli ultimi trend

    Cancellati quando vuoi