Vai al contenuto

La meravigliosa Zen House

     

    zen house

     

    Come sappiamo ad animare la nostra casa ci sono i bambini, sempre sorridenti e che scorrazzano di qua e di là in giro per la casa, sempre inseguendo le macchinine o il piccolo animale domestico. Certo è molto difficile far coesistere adulti e bambini nella stessa casa quando i primi devono lavorare e i secondi hanno una voglia matta di giocare e divertirsi. Per questo nasce la Zen House.

    La Zen House è una casa progettata dallo studio coreano OUA e commissionata da una famiglia privata che, per ottenere uno stile di vita al massimo livello, ha richiesto agli architetti una casa che permettesse la coesistenza tra adulti e bambini, permettendo il contemporaneo lavoro per i primi, e gioco per i secondi.

    Come notiamo dalla foto, la facciata della casa è molto elegante, anche grazie ai colori tenui. Risulta molto lineare e soprattutto incastonata e in fusione con la natura grazie a quell’albero che attraversa il balcone del piano superiore. La facciata è orientata a nord, permettendo alla casa una costante illuminazione durante tutto l’arco del giorno, senza mai essere né troppo in luce (luce diretta nel caso fosse orientata a est) né troppa oscurità (se orientata a est, da mezzogiorno in poi).

    Aperta la porta di casa, ci ritroviamo di fronte una fusione di tanti elementi diversi fra loro, impossibile da trovare uniti (o da trovare) in natura. Infatti ci si mostra una sala elegante, apparentemente cintata da mattoni color grigio tenue, arredata con diversi quadri e diverse opere d’arte moderna.

    Una casa che da fuori non dice molto, ma gli interni sono all’insegna di eleganza e armonia

    scale zen house

     

    Abbassando lo sguardo notiamo certamente il pavimento, lucido e bianco, ci trasmette una sensazione di leggerezza, lusso e lucentezza… quasi si stesse per rompere come se fatto di cristallo. Il pavimento elegante, continua fino al salone e ai piani superiori attraverso le scale.

    Entrando nel soggiorno notiamo subito un ambiente bello ed elegante, in linea con la casa. Il design (come ben sappiamo in corea sono orientati molto al design moderno) è piuttosto occidentale anche se non mancano elementi tradizionali orientali, tra cui gli accessori.

    La cucina, cosi come il salotto, fanno parte dell’open space, e sono necessariamente uniti. A separarli solo uno spazio più o meno vuoto. La cucina è moderna ed elegante, e come quasi l’intera abitazione, è colorata solo dalle tinte alternate bianche e marrone – nero.

    salone zen house

     

    La Zen House è perfetta per momenti di relax e privacy

    camera zen house

     

    Il primo piano (foto sopra) non è un primo piano di una casa inabitata, ma è volutamente minimalista, il che permette il gioco espansivo dei bambini, donandogli spazi ampi dove possono correre o semplicemente crearsi una pista per le macchinine. Il pavimento è in laminato. Il laminato è di facile manutenzione e più sicuro delle mattonelle, quindi adatto ai bambini e alle loro macchinine.

    La camera da letto matrimoniale, per i genitori, è raffinata ed elegante e al centro di tutto, c’è l’elemento letto. Leggendo l’articolo la casa può sembrare spoglia e povera ma in realtà è semplice e evidenzia gli elementi realmente importanti di un’abitazione, come il letto, la cucina ecc.

    Al piano interrato (foto sotto) è ricavato un mini appartamento disponibile ad accogliere per qualche giorno uno o due ospiti. Mentre al piano superiore, anch’essa elegante, vi è la stanza dei bambini, semplice e con colori tenui, arredata con mobili e sedie in versione mini, per regalare ai bambini una stanza con tutte le funzionalità a portata di Loro mano.

    collage zen house

     

    Iscriviti alla newsletter di Casafan

    Per rimanere aggiornato su idee, novità, storie, tendenze, eventi e anteprime esclusive su casa e arredamento. Iscriviti!

    Contenuti Premium

    Update con gli ultimi trend

    Cancellati quando vuoi