Vai al contenuto

“Zona abbronzatura” fai-da-te nel giardino di casa

    zona abbronzatura

    Siamo in estate, il sole battente e la voglia di mare si fanno sentire. Chi non può andare al mare ma possiede un terreno o un giardino a casa, può sempre godersi il sole dai propri possedimenti, ma lontano da sguardi indiscreti. Volete una bella abbronzatura? Non vi resta che creare una zona abbronzatura nel giardino di casa che vi permetterà di godervi il sole estivo, magari sorseggiando una buona bibita rigenerante e rinfrescante.

    Ma come? Semplice, evitando che qualche curioso si permetta il lusso di osservare, creiamo una zona appartata nel giardino sfruttando: recinzioni con griglie, zona soleggiata e piante rampicanti con fiori. La zona giusta è quella più soleggiata e, in secondo luogo, quella più appartata.

    L’ideale sarebbe creare una specie “stanza” le cui pareti sono costituite dalle recinzioni (poi coperte dalle rampicanti) ma senza tetto. Quindi, non resta altro che trovare il posto giusto del giardino e cominciare a calcolare le dimensioni per poi acquistare le recinzioni. Dovrete poi acquistare anche delle piante rampicanti da far crescere sulle recinzioni stesse.

    Acquistate il modello di recinzione che più vi aggrada, magari optando fra finestrelle quadrate o romboidali. Potrete rivolgere la struttura verso casa vostra o verso il giardino del vicino. L’importante è che rimanga uno spazio soleggiato all’interno di questa zona.

    Come abbronzarsi a casa: i consigli per prendere il sole in giardino

    recinzioni e rampicanti

    Le griglie devono risultare funzionali ma soprattutto belle. Sfruttate al meglio le piante rampicanti, che avvolgeranno le griglie coprendole nella loro interezza. Potete anche piazzare nella zona degli ombrelloni, meno eleganti. Se quindi scegliete per le piante, perché non abbellire con fiori colorati?

    Poi si apre un altro capitolo: gli interni. Potete posizionare un lettino per stendersi nel punto più soleggiato, godendo del sole nel completo relax. Sistemate un tavolino e delle sedie nei pressi del letto (in vimini sarebbe l’ideale), da qui potrete poi prendere e appoggiare bevande e bibite fresche.

    Ultimo elemento, ma non per importanza dato che forse è il principale, è il frigobar, dove tenere al fresco le bibite. Queste erano le idee su come creare uno spazio per abbronzarsi nel giardino di casa, risparmiando e realizzando un ambiente vivace, con tanti fiori colorati.