Vai al contenuto

Fai-da-te: vialetto in calcestruzzo per il tuo giardino

 

Fai da te: vialetto in calcestruzzo per il tuo giardino

 

Hai mai pensato di fare un intervento in giardino e costruire una stradina in calcestruzzo? Magari potrebbe servirti per tenere lo spazio outdoor più pulito e in ordine o per dargli una organizzazione da un punto di vista estetico. Una stradina ti da anche il modo di rivedere gli spazi esterni a casa e creare un gradevole passaggio tra il verde.

Realizzare un progetto del genere, richiede qualche accortezza, ma andando a valutare bene non risulta molto difficile. Puoi anche fare tutto da solo se hai un po’ di manualità. E il risultato sarà sicuramente soddisfacente e cambierà radicalmente l’aspetto esteriore della tua area green.

Pur essendo la costruzione sulla tua proprietà privata, abbi cura di informarti se è necessario richiedere un’autorizzazione al comune di appartenenza per l’installazione della stradina o se prevedi addirittura un intero pavimento in calcestruzzo. Risolvi questa faccenda prima di procedere materialmente nel lavoro. Le contravvenzioni successive alla posa in opera del materiale potrebbero essere pesanti e fastidiose.

Ovviamente procedi prima a stendere un progetto dettagliato di quello che andrai poi a realizzare. Se per esempio vuoi utilizzare il calcestruzzo per dei camminamenti, prendi bene le misure dello spazio che hai a disposizione e disegna sulla carta il percorso che le stradine dovranno avere.

Vialetto da giardino: soluzioni pratiche

delimitare l'area del vialetto con dei pali

 

Una volta fatto questo assicurati di avere a portata di mano tutto il materiale che occorre per il lavoro. L’intervento sarà un po’ faticoso da un punto di vista fisico, quindi valuta bene se richiedere l’aiuto di almeno un operaio specializzato. Se poi invece te la senti di procedere da solo, non ti resta che iniziare.

Avrai sicuramente bisogno di alcuni materiali indispensabili, ossia sabbia e ghiaia, rete elettrosaldata, cemento, betoniera e poi tutti gli utensili utili come i chiodi, la livella, la carriola e via dicendo.

L’area delimitata per il lavoro dovrà essere ben circoscritta con delle assi di legno. Queste dovranno essere alte almeno 15 cm. Il numero di assi da acquistare e posizionare varia a seconda dell’area da coprire, quindi sarà bene fare un conteggio a priori del materiale che servirà.

Come creare vialetti, sentieri e pavimentazioni per l’esterno

colata in cemento per vialetto

 

Le assi dovranno essere conficcate e ben bloccate nel terreno. Bisogna stare attenti a che le assi siano messe tutte alla stessa profondità, quindi con la livella misura la parte eccedente che spunta dal terreno e bada bene che i legni siano tutti alla stessa altezza.

A questo punto crea uno strato di materiale uniforme che fungerà da fondamenta e su di esso procedi con una colata di calcestruzzo. Bagna con dell’acqua il calcestruzzo, in modo che faccia presa.

Il lavoro, sebbene faticoso, è finito e il risultato sarà sicuramente quello desiderato. Una volta fatta la stradina, i lati potranno essere abbelliti secondo il gusto personale con delle pietre singole, dei cordoli o ad aiuola.

Iscriviti alla newsletter di Casafan

Per rimanere aggiornato su idee, novità, storie, tendenze, eventi e anteprime esclusive su casa e arredamento. Iscriviti!

Contenuti Premium

Update con gli ultimi trend

Cancellati quando vuoi