Vai al contenuto

Idee di recinzioni eleganti

     

    recinzioni giardino vertciale

     

    Protezione e privacy sono le due principali funzioni che le recinzioni della nostra casa devono svolgere. Da non sottovalutare però, la funzione estetica che svolge un importante ruolo, sia all’interno dell’abitazione, per uno stile omogeneo con gli interni di casa, sia dall’esterno, come fosse il vestito elegante di casa.

    Se i vostri gusti sono chiari e opterete per un design in legno, perché non optate per un legno bianco, accompagnato da una tettoia in acciaio nero, che aggiunge eleganza all’armonia già portata dal legno? Per gli amanti del legno esiste anche una variante che vede nascere una recinzione creata con listelli di legno naturale, dalle linee semplici. In questo caso la recinzione è adattabile a molteplici contesti.

    Tronchi ne abbiamo? Ebbene sì, esistono recinzioni nate dall’unione di tronchi, le quali regalano quella sensazione di ambiente rustico e al contempo artigianale. Passiamo poi ad un altro materiale, il metallo, forse il più utilizzato per la creazione di recinzioni. In effetti è anche quello che regala meno emozioni.

    Come da foto in testa all’articolo, forse la recinzione più elegante, o elegante per eccellenza, è quella con tessitura di motivi geometrici, che garantisce una protezione perfetta e un design unico.

    Come scegliere la migliore recinzione per il giardino

    recinzioni mosaico

     

    Per una soluzione più classica, potrete “rivolgervi” alle pietre, erigendo un muro di pietra che sicuramente risulterà efficace in termini di protezione, arricchendo la rusticità di casa. Come da immagine sovrastante, esistono recinzioni assolutamente votate all’esteticità della casa, come questa.

    Una recinzione in legno creata per sviluppare un giardino verticale, arricchendo lo spazio esterno con una parete di piante rigogliose. Una recinzione del genere può essere anche sviluppata partendo da una parete di pietra già esistente.

    Come nelle ultime mode, esistono pareti intere di sassi e pietre, i quali sono posti tutti in delle ceste di acciaio, poste una sopra l’altra come fossero casse, le quali conferiscono certamente un tocco speciale all’ambiente.

    recinzioni legno

     

    Come recintare il giardino: tante idee per delimitarlo con stile

    recinzioni intarsiato

     

    Non solo recinzioni, il legno può creare capolavori come il cancello nella foto sovrastante. Un lavoretto artigianale che risulta elegante e assolutamente delicato, che ben si sposa con l’ambiente. Altro legno può essere sfruttato per creare recinzioni di grandi lastre scure alternate a lastre chiare.

    Molto meno calorosa, ma sicuramente efficace e moderna è la recinzione in ferro e cemento, che coniuga leggerezza e solidità. Meno solido ma molto più vivo è il bamboo, che crea recinzioni compatte e ricche alla vista. Non finiscono qui, esistono alcune recinzioni ai limiti dell’immaginabile, con muri coloratissimi, in acciaio inossidabile o in mattoni rossi e legno verniciato.

    Ne esistono di tantissimi diversi tipi, come quelle in PVC, ottimo materiale leggero e resistente, altre ispirate alle vecchie staccionate, singole o accompagnate da mattoni. Altri ancora alternano legno o pietre a linee curve, mentre ne esistono addirittura alcune con degli spazi liberi.

    recinzioni bamboo

     

    Iscriviti alla newsletter di Casafan

    Per rimanere aggiornato su idee, novità, storie, tendenze, eventi e anteprime esclusive su casa e arredamento. Iscriviti!

    Contenuti Premium

    Update con gli ultimi trend

    Cancellati quando vuoi