Vai al contenuto

Quali piante sono più adatte per arredare il bagno?

 

piante grasse per il bagno

 

Volete abbellire il vostro bagno con delle piante? Vi suggeriamo noi quali usare ed otterrete un ambiente bello ed elegante, con un tocco di ever-green che lo renderà senz’altro originale. Non è importante che stile avete in bagno: classico, moderno o vintage. Basterà scegliere la pianta che più vi piace e l’abbinerete tranquillamente ai colori e agli accessori che già avete.

Potete scegliere una pianta verde, una grassa oppure una con i fiori. In tutti i casi otterrete l’effetto di rendere lo spazio del bagno vivace e invitante. Ci sono molte piante adatte ad un ambiente umido come quello del bagno.

Per esempio la Capelvenere richiede molta umidità. Si tratta di una felce dalle foglioline molto piccole che nel suo habitat naturale solitamente viene messa vicino a laghetti, pozze d’acqua o vasche artificiali proprio perché vi è molta umidità nell’aria.

Un’altra tipologia di pianta molto adatta ad essere tenuta in bagno è quella delle Orchidee. Queste ovviamente fanno i fiori e specialmente se avete un bagno in stile moderno, le sfumature colorate dell’orchidea daranno un tocco di classe all’ambiente.

Piante da appartamento perfette per il tuo bagno

orchidee rosa per un bagno moderno

 

Le orchidee hanno delle radici aeree capaci di assorbire l’acqua presente nell’ambiente e anche le sostanze nutritive di cui hanno bisogno. Un’altra pianta che richiede poca acqua è la Kalanchoe. Questa è una pianta grassa che fiorisce e fa dei fiori rossi, rosa, gialli, arancioni o bianchi.

La pianta non cresce molto quindi non ci vorrà molto impegno nel gestirla. Abbiate solo la premura di metterla in un posto dove arriva la luce diretta del sole e avrete una fioritura lunga e decorativa per tutto l’anno.

E’ ideale per il bagno anche lo Spatifillo, che ben si adatta a temperature fredde. Le sue foglie molto lunghe e leggermente a punta, sono di un intenso color verde scuro, assai elegante. Il fiore di questa pianta è bianco e dura parecchie settimane.

Decorare casa: le piante perfette per il bagno

felci vicino alla vasca da bagno

 

Mettete lo Spatifillo in una posizione luminosa ma non a diretto contatto con il sole, altrimenti le foglie bruceranno. Questa pianta richiede un’annaffiatura costante durante il periodo estivo, mentre in inverno basterà che la lasciate esposta ai vapori del bagno, monitorando sempre la terra e mantenendola comunque umida e drenata.

La scelta può anche ricadere sulle piante bulbose che fanno dei fiori colorati e di grande effetto e sono al contempo molto facili da coltivare. Tra le bulbose più belle ci sono i narcisi, i tulipani e i muscari.

Da ultimo le altre piante da bagno più comuni sono le felci, il filodendro e la dracaena. Una volta che avete trovato il posto ideale per la pianta scelta non spostatela più. Godetevi il suo colore, il profumo e i suoi fiori.

Iscriviti alla newsletter di Casafan

Per rimanere aggiornato su idee, novità, storie, tendenze, eventi e anteprime esclusive su casa e arredamento. Iscriviti!

Contenuti Premium

Update con gli ultimi trend

Cancellati quando vuoi