10 cose da sapere per iniziare a coltivare un orto biologico

Come coltivare un orto in giardino, piccola guida pratica

Il raccolto

Il raccolto è uno dei momenti più gratificanti della coltivazione dell’orto. Dopo tante cure il vostro orto vi ricompenserà con fiori, frutti e ortaggi da raccogliere.

Meglio non strappare mai ortaggi ed erbe direttamente con le mani, ma intervenire con delicatezza aiutandosi con delle forbici. Alcuni ortaggi, come i cavoli e le insalate possono rigenerarsi: non sradicateli ma raccoglieteli tagliando alla base con un coltello affilato.

E ricordate: se lo curerete con passione, il vostro orto vi darà frutti per una ricca stagione.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.