Vai al contenuto

Come realizzare una panchina fai-da-te con materiali riciclati

 

panchina con pallet

 

La panchina è uno degli elementi di arredo preferiti di chi possiede un terrazzo o un giardino e ama trascorrervi del tempo, in totale relax. Allora perché non progettare una panchina fai da te? Vedrete che oltre ad essere divertente, ne verrà fuori un bel lavoro.

Non vi faranno più invidia le panchine già pronte che trovate in commercio, ma che sono viste e riviste ovunque. Innanzitutto scegliete il materiale con cui realizzare il lavoro. Può essere il legno, i pallet di riciclo, i mattoni o altro.

Partiamo con i mattoni. È semplicissimo. Scegliete i mattoni che più vi piacciono. Oppure, per risparmiare ancora di più, usate quelli avanzati da qualche vecchio lavoro di ristrutturazione. Create con essi la seduta, abbastanza alta perché sia comodo sedervisi sopra.

Che sia addossata ad un muro già fatto, che sarò il vostro schienale. E completate il tutto con dei bei cuscini colorati e super comodi. Con i pallet il progetto è altrettanto semplice. Procuratevi della colla o una spara punti.

Panchine fai-da-te idee belle economiche

panchina con sedie

 

Disponete i pallet in modo tale da creare il piano di appoggio e posizionatelo su due grandi cubi, che fungeranno da sostegno. Di lato potete anche mettere dei braccioli oppure sagomare un buco e trasformarlo in una fioriera.

Anche qui non mancheranno i cuscini. Poi c’è l’idea della panchina vintage. Seguendo lo stesso schema della panca realizzata con dei pallet di scarto, potete crearne un’altra e su du essa applicarvi degli elementi adesivi in stile retrò.

Sarebbero ottime delle vecchie targhe di automobili da mettere sui braccioli oppure una lamiera d’auto a decorare lo schienale. E se al posto di uno schienale fisso mettessimo invece delle vecchie sedie?

Panchine da giardino fai-da-te: consigli e idee originali

panchina con testiera letto

 

Procuratevi almeno tre sedie vecchie, ormai buttate in chissà quale angolo della cantina. Possono essere tutte diverse oppure se siete fortunati anche tutte dello stesso tipo. In realtà la scelta è vostra e in entrambi i casi l’effetto finale sarà davvero grazioso.

Unite tutte quante le sedie, fissando sopra la seduta una base in legno più lunga. Pitturatele di tre colori diversi oppure di uno solo. Giocate pure sulle tonalità flou e la panca così realizzata sarà la prima cosa che i vostri ospiti noteranno, appena entrati in terrazzo.

Al posto delle sedie potete mettere qualsiasi tipo di cornice che faccia da schienale, costruendo nello stesso modo una lunga seduta. Allora vecchie cornici di specchi saranno perfette oppure, perché no? La testiera di un letto matrimoniale di vecchia data. Sarà un’opera d’arte!

Iscriviti alla newsletter di Casafan

Per rimanere aggiornato su idee, novità, storie, tendenze, eventi e anteprime esclusive su casa e arredamento. Iscriviti!

Contenuti Premium

Update con gli ultimi trend

Cancellati quando vuoi