Vai al contenuto

Quali sono i consigli per pulire un televisore LCD senza danni

     

    schermo LCD impolverato

     

    Ormai tutti noi in casa abbiamo un televisore a schermo LCD. La sigla LCD sta per liquid crystal display, ossia “schermo a cristalli liquidi”. Quindi se non lo sapevate anche voi avete un magnifico televisore siglato LCD.

    Si tratta di una tipologia di tv ad alta tecnologia che ci permette davvero di gustare visivamente un bel film d’azione, oltreché ascoltarlo al massimo delle potenzialità del dolby surround incorporato.

    Accanto alle alte funzioni dei nuovi schermo tv, vi è anche la loro elevata delicatezza. Chi ha bimbi in casa che cominciano a muovere i primi passi, sa bene che permettere loro di battere sullo schermo di una tv a schermo LCD, equivale a danneggiarla irrimediabilmente.

    Questo perché gli schermi LCD sono molto fragili. E allora come pulirli in modo efficace senza danneggiarne la patina e la struttura esterna? Vediamo qualche piccolo consiglio utile. Innanzitutto il panno da usare deve essere non abrasivo. Vi consigliamo di munirvi di un panno in microfibra, che per le sue caratteristiche è molto morbido e maneggevole e al passaggio sulla superficie, non graffia.

    Come pulire lo schermo TV LCD senza graffi ed aloni

    pulire schermo tv con un panno in microfibra

     

    Quindi se dovete solo eliminare uno strato di polvere, passate il panno delicatamente sulla superficie dello schermo.Non c’è bisogno di fare pressione. In controluce, essendo lo schermo nero, vedrete immediatamente che lo strato di polvere scompare. Se invece sullo schermo c’è qualche macchia il discorso è diverso.

    Potete sempre provare a passare il panno in microfibra, che da solo riesce comunque a rimuovere per esempio gli aloni delle mani. Altrimenti utilizzate un prodotto specifico facilmente acquistabile negli stores, nel reparto di elettronica. In alternativa, si può utilizzare dell’acqua distillata mescolata a dell’aceto. Un rimedio naturale che funziona e non reca danni all’apparecchio.

    Vi sconsigliamo di usare i prodotti per i vetri perché se all’interno vi è dell’ammoniaca o dell’alcool, potreste lasciare sul monitor degli aloni indelebili. In ogni caso, tolta la macchia, asciugate lo schermo sempre con un panno in microfibra.

    Iscriviti alla newsletter di Casafan

    Per rimanere aggiornato su idee, novità, storie, tendenze, eventi e anteprime esclusive su casa e arredamento. Iscriviti!

    Contenuti Premium

    Update con gli ultimi trend

    Cancellati quando vuoi