Vai al contenuto

Pulire le tende ingiallite dal tempo

 

tende ingiallite fronte

 

Chi è solito usare stufe a pellets lo sa meglio di altri, le tende con l’andar del tempo ingialliscono. Ebbene si, la stufa a pellets è uno dei fattori che accelerano questo ingiallimento delle tende. Ma come si fa a pulire le tende ingiallite dal tempo? Sembrerà un processo un po’ lungo ma con qualche dritta vedrete che alla fine sarete soddisfatti.

Ciò che ci serve per salutare definitivamente il giallo che affligge le nostre tende è tutto materiale reperibile in casa, o al super mercato ad un prezzo irrisorio. Infatti ci occorrerà: sale da cucina (grosso); acqua ossigenata; detersivo liquido; sapone di Marsiglia; lievito in polvere; pellicola da cucina.

Per prima cosa, ci toccherà lavare regolarmente le tende a mano o in lavatrice, nel secondo caso un ciclo completo. A lavaggio semi concluso, lo step è quello di riempire una bacinella capiente d’acqua tiepida. Al suo interno andremo a mettere 10 o 12 cucchiai d’acqua ossigenata, 3 o 4 cucchiai di sale grosso, e le scaglie di 2 o 3 cucchiai di saponetta grattugiata.

Una volta immerse le tende ingiallite nella bacinella, coprite la stessa con della pellicola da cucina. Se siete impossibilitati a eseguire questa procedura nel corso dell’articolo ve ne illustreremo di altre, che non comprendono l’utilizzo degli stessi occorenti.

Come sbiancare le tende di casa ingiallite o annerite?

tende ingiallite

 

Lasciate ammollo il tendaggio per 12/18 ore. Appena le ritirate dalla bacinella ponetele di nuovo in lavatrice, aggiungendo nella stessa 2 cucchiai di sale grosso. Questa volta avviate un programma per capi delicati a 30 o 40 gradi centigradi, e aggiungete del detersivo liquido.

Se non potete lasciare a mollo le tende, mettetele in lavatrice con 10 cucchiai di acqua ossigenata e 3 di detersivo liquido. Fate partire un ciclo di 40° per capi delicati. In sostituzione all’acqua ossigenata potrete usare 5 cucchiai di percarbonato sbiancante. Al termine del lavaggio eseguitene un ulteriore, stavolta aggiungendo 2 cucchiai di sale grosso.

Ulteriore rimedio è l’utilizzo di 2 bustine di lievito per dolci nel cestello insieme alle tende. Selezionate sempre il programma per capi delicati a 40°. Se aggiungerete mezzo cucchiaio di acqua profumata da ferro da stiro nella vaschetta per l’ammorbidente, il risultato vi stupirà! Ricordate sempre di NON selezionare la modalità centrifuga per il lavaggio delle tende.

Iscriviti alla newsletter di Casafan

Per rimanere aggiornato su idee, novità, storie, tendenze, eventi e anteprime esclusive su casa e arredamento. Iscriviti!

Contenuti Premium

Update con gli ultimi trend

Cancellati quando vuoi