Vai al contenuto

Pulire l’ottone in modo naturale

     

    ripulire l' ottone

     

    Quando si pulisce affondo la nostra casa, bisogna tener conto di tutte le superfici di tutti gli arredi e accessori che possediamo, quindi avremo assolutamente l’obbligo di pulire in maniera differente per ogni tipologia di superficie. Per pulire bene tutti i materiali occorre adottare le giuste metodiche. Un materiale spesso sottovalutato è l’ottone. Vediamo allora come ripulire l’ottone con metodi naturali.

    L’ottone, che spesso risulta avere forme curve e barocche, è complesso da pulire, non solo per le forme che adotta, ma sopratutto perché per pulirlo non possiamo utilizzare strumenti aggressivi, come spazzole e retine, a meno che non vogliamo andare incontro al graffiarlo.

    Pazientiamo e armiamoci di panni morbidi anziché spazzole. Per gli oggetti piccoli potremo semplicemente utilizzare aceto e limone, in una miscela in parti uguali, diluiti con qualche cucchiaio di acqua calda e gocce di detersivo per piatti (quest’ultimo solo se l’ottone va scrostato).

    Immergiamo gli oggetti in ottone per almeno 3 ore e mezza, e estraendoli li asciugheremo sfregandoli con un panno in micro fibra fin quando l’ottone risulterà pulito e lucente. Seguiamo i prossimi passaggi della guida nella successiva pagina.

    Ottone sporco e ossidato: ecco i rimedi migliori

    ripulire l' ottone argentato

     

    Se abbiamo la necessità di pulire e lucidare oggetti di grandi dimensioni (e non smontabili) dovremo preparare una crema, liquida ma densa abbastanza per non sgocciolare. Due cucchiai di sale, aceto limone e un cucchiaino di detersivo per piatti e aceto. Spugnetta non abrasiva e pennello largo e piatto, e avremo il compito di coprire abbondantemente l’ottone.

    Lasciamo agire nel corso del tempo la miscela e alla fine eliminiamo il prodotto in eccesso. Togliamolo con qualche foglio di carta assorbente e in seguito ci occuperemo di risciacquare con un spugnetta e acqua calda.

    Strofiniamo bene dove ci sono le macchie più scure. Asciugare con un panno morbido. È importante evitare di eliminare lo strato di vernice lucida qualora sia stato applicato alla superficie di ottone.

    Iscriviti alla newsletter di Casafan

    Per rimanere aggiornato su idee, novità, storie, tendenze, eventi e anteprime esclusive su casa e arredamento. Iscriviti!

    Contenuti Premium

    Update con gli ultimi trend

    Cancellati quando vuoi