Vai al contenuto

Come tinteggiare casa con la tecnica della spugnatura

 

tecnica spugnatura

 

I muri di casa vanno periodicamente tinteggiati per dare una rinfrescata agli ambienti e conferire un’aria pulita alla casa.

Le tecniche di tinteggiatura sono tantissime e tra queste troviamo quella della spugnatura che è realizzata con vernice e spugna porosa.

La tecnica della spugnatura ha vari vantaggi come quello di poter essere realizzata da chiunque, anche da chi non ha alcuna esperienza in merito.

Questo metodo di pittura fa sì che anche il piccolo difetto diventi parte integrante dello stile ed il colore darà un bell’effetto alla stanza.

Come dipingere le pareti con la spugnatura?

tecnica pittura a muro

 

La prima cosa da fare è procurarsi la vernice che potrà essere colorata o semplicemente bianca; tra quelle in commercio si trova anche la vernice antimuffa che è sempre meglio utilizzare in ambienti che possono accumulare umidità.

Il materiale occorrente, oltre alla tintura per pareti, sono dei guanti che ci permettono di non sporcare troppo le mani, una spugna di media grandezza che abbia abbastanza pori in modo da creare l’effetto spugnato.

Procuriamoci una scala che ci permetterà di eseguire il lavoro fino al soffitto, dei teli protettivi da mettere sul pavimento e proteggerlo e dell’acqua ragia che servirà a pulire gli attrezzi; nel caso si tratti di vernice ad acqua, la pulizia si eseguirà con l’acqua stessa.

Spugnatura a parete: come si fa?

spugnatura sul muro

 

Pulite il muro prima di iniziare e poi prendete la spugna ed imbevetela solo superficialmente del colore che avete scelto; utilizzate un contenitore piatto per metterci la vernice e facilitarvi il lavoro.

Ora non vi resta che tamponare il muro con leggere pressioni della spugna e per dare più o meno intensità al colore scelto dovrete passare più volte sullo stesso punto.

La tecnica della spugnatura permette di creare anche dei fantastici effetti sfumati; per fare questo effetto è sufficiente scegliere due colori e tamponare il muro intervallando le due cromie.

Come fare la spugnatura sulle pareti e cambiare look alla casa

tecnica spugnatura come fare

 

La spugnatura può essere fatta in un solo passaggio oppure si può fare una prima passata con un colore più chiaro e dopo che il muro si è asciugato si spugna con un colore più scuro.

In questo modo si ottiene un effetto tipo marmoreo e molto dinamico; attenzione a scegliere due colori che non stacchino troppo tra di loro per dare un effetto eccessivo.

La spugnatura si può fare sia su tutte le pareti di casa ma anche su una sola in modo da personalizzare l’ambiente senza eccedere con il colore.

Iscriviti alla newsletter di Casafan

Per rimanere aggiornato su idee, novità, storie, tendenze, eventi e anteprime esclusive su casa e arredamento. Iscriviti!

Contenuti Premium

Update con gli ultimi trend

Cancellati quando vuoi