Vai al contenuto

Vetro box doccia, tutte le ultime novità

 

vetro antigoccia

 

In un bagno, oggi l’estetica vuol dire tanto. La scelta dei pezzi del bagno, sia che si tratti di sanitari, rubinetterie o box doccia, deve essere fatta con molta cura. Si darà all’ambiente quell’effetto di ricercatezza e buon gusto che non guasta affatto.

Uno degli elementi più importanti del bagno è senz’altro il box doccia. Ve ne sono di vari tipi in commercio e le case produttrici stanno prestando sempre maggiore attenzione al design. Anche perchè il bagno in stile moderno, come è di moda oggi, predilige di sicuro la doccia.

Quando si va a scegliere il box doccia, sarebbe opportuno guardare l’estetica ma anche la composizione del vetro e il suo spessore. Tutti fattori assai importanti. Tra le novità più rilevanti che sono di recente uscite, vi sono i vetri antigoccia.

Si tratta di un tipo di vetro particolare, che non lascia aloni e che quindi favorisce la pulizia di tutta la doccia. Avete presente quella patina di calcare che si attacca al vetro della doccia? Con il vetro antigoccia, ve ne libererete per sempre.

Box doccia: angolare, semicircolare, pareti doccia

vetro cristallo

 

A meno che non siete di quei tipi che asciugano la doccia immediatamente prima di uscirne, sapete bene quanto è fastidioso dover andare a ripulire un vetro aggredito dal calcare.

I vetri antigoccia vengono creati con un materiale speciale in plastica, sul quale poi viene poi applicata una pellicola, che fa scorrere l’acqua senza che vi rimanga attaccato il calcare. Un gran sollievo!

Di recente, per gli amanti dello stile minimal, sono stati prodotti dei vetri per doccia senza telaio. Il design è puro nelle forme e raffinatissimo.

Box doccia: guida alla scelta

box doccia senza telaio

 

Anche la chiusura di questi vetri è invisibile, ossia non ci sono cerniere a vista. Si basa tutto su un sistema ad incastro, che chiude perfettamente aderendo in ogni punto. L’acqua non uscirà da nessuna parte. Oppure potete scegliere il vetro temperato, che è sicuramente il materiale più utilizzato per lil box doccia.

Tuttavia ultimamente sta tornando di moda il cristallo. Il processo di lavorazione del cristallo è assai diverso da quello del vetro temperato, per cui risulterà molto più resistente e impossibile da scalfire, deformarsi o ondularsi col trascorrere del tempo.

Esteticamente poi non ha nulla da invidiare al vetro temperato. La sua elevata resistenza lo rende adatto per i bagni molto utilizzati, anche dai bambini.

Iscriviti alla newsletter di Casafan

Per rimanere aggiornato su idee, novità, storie, tendenze, eventi e anteprime esclusive su casa e arredamento. Iscriviti!

Contenuti Premium

Update con gli ultimi trend

Cancellati quando vuoi