Vai al contenuto

Come rimediare alle infiltrazioni d’acqua

 

infiltrazioni d'acqua

 

Partiamo con lo specificare che se subite lo spiacevole disguido delle infiltrazioni d’acqua in casa, ebbene quello è il risultato di una mancanza di attenzione verso quei segnali di errore che nel corso degli anni la casa vi ha lanciato. A queste situazioni, se non dovute a inondazioni, si può sempre porre rimedio.

I problemi dell’acqua a casa non sono mai facili da affrontare e tantomeno ben visti, ma se adotteremo uno spirito di prevenzione, l’evento non si ripeterà mai più. Con le infiltrazioni d’acqua, inoltre, la casa perde di fascino. L’odore di umido si fa sempre più fastidioso e le muffe che proliferano peggiorano la situazione.

In casi più gravi potrebbe compromettere anche la situazione della struttura, arrivando a creare dei danni strutturali, sopratutto nelle parti di legno della casa. La prolungata esposizione all’acqua, nell’esempio del soffitto con travi lignee, conseguirà instabilità alla struttura.

I trattamenti che dovremo effettuare dipenderanno molto dalla tipologia di infiltrazione che andremo a combattere. Nel caso di infiltrazione dal tetto, un problema potrebbe essere la scarsa impermeabilizzazione dello stesso.

Come eliminare il problema delle infiltrazioni d’acqua in casa?

infiltrazioni

 

Nel caso di infiltrazione da muri perimetrali, la colpa probabilmente sarà da attribuire alle finestre e alla loro scarsa impermeabilizzazione, molto frequente negli edifici di antica fabbricazione. Altra possibilità che ha l’acqua di infiltrarsi è tramite balconi o terrazzi. Basterà impermeabilizzarli e fornirgli la giusta pendenza per evitare che l’acqua entri in casa.

C’è anche l’infiltrazione che proviene dal pavimento, dovuta sicuramente alla rottura di tubi dell’acqua, succede se l’appartamento è situato ai piani superiori rispetto a livello della strada.

Nel caso di condominio, quindi un litigio tra due parti che si vedono avversarie, sarà un perito a stabilire le eventuali colpe di chi non ha fatto manutenzione e di chi ha permesso l’allagamento dell’altro appartamento.

Iscriviti alla newsletter di Casafan

Per rimanere aggiornato su idee, novità, storie, tendenze, eventi e anteprime esclusive su casa e arredamento. Iscriviti!

Contenuti Premium

Update con gli ultimi trend

Cancellati quando vuoi