Vai al contenuto

Come allestire un piccolo pollaio

 

allestire un pollaio

 

Non avete mai pensate a quanto sarebbe comodo e salutare avere sempre delle uova fresche a portata di mano? Sareste certi di quello che mangiate, perché sapreste bene cosa hanno mangiato a loro volta le vostre galline. L’uovo sarebbe completamente bio e di gran lunga più buono di quello acquistato al supermercato.

Ma come si può fare se non si vive in campagna? Ebbene, niente paura. Potete allestire un piccolo pollaio anche nel vostro giardino. Bastano pochi materiali e qualche semplice regola da seguire.

Se avete già un piccolo prefabbricato, un po’ lontano dalla vostra abitazione, ma sempre recintato, potete sistemare le galline lì. In caso contrario dovete provvedere a qualche piccolo lavoretto. Innanzitutto dovrete costruire un recinto.

Quindi procuratevi una rete adatta, a maglie fitte, e stabilite uno spazio adeguato a far muovere liberamente gli animali. Avrete poi bisogno di un buon rifornimento di paglia e cassette di frutta. Se avete un po’ di manualità costruite una vera e propria casetta in cui far rientrare gli animali a fine giornata.

Pollaio: dove e come realizzarlo per il benessere delle galline

pollaio chiuso

 

Altrimenti sarà sufficiente anche una semplice tettoia. E naturalmente procuratevi delle galline! Sarebbe opportuno che il pollaio venga sistemato un po’ lontano dall’abitazione. Un semplice motivo è che le galline sono degli animali molto rumorosi.

Potreste avere sì delle uova biologiche quasi tutti i giorni, ma rischiereste di farvi svegliare all’alba di ogni mattina. Il pollaio può anche non essere eccessivamente grande. L’importante è che gli animali riescano a muoversi agevolmente.

Anche in base allo spazio, scegliete il numero di galline da comprare. Evitate che ve ne siano troppe, tutte ammassate insieme. Potete sempre acquistarne una o due in un secondo momento. Il pollaio poi deve essere ben esposto al sole.

Come organizzare l’interno di un pollaio?

uova nel pollaio

 

In questo modo le galline godranno della luce e del calore e cresceranno ancora di più in salute. Curate sempre l’igiene mantenendo l’area pulita e fate in modo che vi sia acqua fresca tutti i giorni e cibo adatto ad un’alimentazione sana.

Le galline tendono a gettarsi su ogni cosa che viene loro lanciata nel pollaio. Ma sarebbe preferibile proporre carne, verdure e granaglie. Gli avanzi dei nostri pasti vanno benissimo ma acquistate anche dei prodotti specifici.

Distribuite orzo, avena e frumento e altri alimenti contenenti il calcio. Sono indispensabili per il guscio delle uova. Va bene anche il pane, il formaggio e i legumi. Noterete che loro da sole, razzolando, si ciberanno anche di piccoli insetti e addirittura sassolini e ghiaia. Niente paura le vostre uova biologiche sono al sicuro!

Iscriviti alla newsletter di Casafan

Per rimanere aggiornato su idee, novità, storie, tendenze, eventi e anteprime esclusive su casa e arredamento. Iscriviti!

Contenuti Premium

Update con gli ultimi trend

Cancellati quando vuoi