La camera da letto in stile giapponese: idee da copiare

arredamento feng shui

Nelle nostre case occidentali non è facile riproporre fedelmente l’approccio Feng Shui e la filosofia giapponese, ma possiamo cercare di avvicinarci il più possibile per ottenere i migliori benefici possibili.

Una caratteristica di questo stile di arredo sono le stuoie tatami che possiamo però sostituire con dei bei tappeti in bambù o meglio ancora con tappeti di paglia intrecciata; sono elementi semplici ma che arredano e assolvono la loro funzione.

Le pareti di carta di riso con la loro struttura semplice ma decorativa, le possiamo sostituire con ante di armadio scorrevoli che ripropongono la stessa trama geometrica. Anche i toni cromatici dovranno rispecchiare quelli giapponesi che si avvicino al bianco ed al marrone.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *