Come arredare la camera da letto in maniera zen

 

L’ultimo aspetto da non sottovalutare è la luminosità. Assicuratevi che la stanza sia abbastanza luminosa, ma che la luce non sia troppa da pregiudicare il vostro sonno.

Per garantirsi un buon riposo notturno è importante anche evitare che le luci dell’alba ci sorprendano quando siamo ancora nel mondo dei sogni: meglio coprire le finestre con delle tende piuttosto spesse e colorate così da scongiurare il pericolo di un risveglio anticipato forzato. Se al contrario la stanza è troppo cupa, perché magari ha pochi punti luce o perché sono troppo piccoli, potreste prendere in considerazione di aggiungere un lucernario.

In conclusione, se ancora non l’avete capito, la qualità della vita dipende dalla qualità del riposo, la quale a sua volta dipende molto anche dalla camera da letto. Semplice, no?

Pagine: 1 2 3 4 5 6