Vai al contenuto

Come arredare la camera da letto in stile shabby chic

     

    camera da letto in stile vintage shabby chic

     

    Lo shabby chic è uno stile country-vintage, caratterizzato da mobili in legno e complementi d’arredo che sembrano usurati e tendenzialmente di colore bianco. E’ uno stile che si contraddistingue anche per l’utilizzo delle tonalità pastello, che contribuiscono a creare un’atmosfera romantica.

    Le atmosfere romantiche sono importanti specialmente in camera da letto perché è lì che si dorme e si sogna, è lì che si evade dalla quotidianità. Arredare la stanza in questo stile significa scegliere degli arredi dal sapore antico e dai colori tenui e delicati.

    I mobili devono essere essenzialmente bianchi o di legno chiaro come il rovere sbiancato e si deve puntare sull’essenzialità. Il letto dovrà essere adornato da una spalliera di legno bianco o intagliata oppure in ferro battuto sempre bianco.

    Il bianco è la tonalità protagonista di questo stile. Per cui, le pareti devono rispettare la tonalità del bianco per conferire candore all’ambiente. Tuttavia si possono utilizzare anche tinte pastello quali il rosa, il cipria o l’azzurro chiaro.

    Esempi di arredamento shabby chic per la camera da letto

    biancheria da letto vintage

     

    La biancheria da letto come la trapunta invernale e la coperta di cotone estiva, dovranno ricordare i bei letti di una volta con lenzuola ricamate a mano e pizzi sui risvolti delle federe. Quindi puntate su tessuti con tenui motivi floreali.

    Nella stanza da letto non dovranno mancare candele e fiori profumati, oltre che la piccola oggettistica dal sapore vintage, come orologi e stampe vecchie, da appendere alle pareti, ma anche vasi antichi, lampadari d’epoca dipinti di bianco o crema.

    Lo shabby chic è lo stile ideale per chi ama il fai da te e vuole personalizzare la propria casa con creazioni proprie. Pertanto ci si può dedicare al decoupage, a piccoli lavori di pittura, di ricamo e cucito creativo.

    La palette cromatica dello stile shabby in camera da letto

    letto con i colori tenui dello stile shabby chic

     

    Lo stile ha avuto un grande successo negli ultimi 10 anni quando e si è diffuso molto anche nel nostro paese. C’è chi è andato alla ricerca di vecchi mobili della nonna nelle case di paese o nelle soffitte di casa.

    Quindi anche grazie a questo stile in camera da letto c’è un pizzico del proprio passato e della tradizione della propria famiglia. Oggi, nei nostri negozi, non è più possibile trovare i piccoli mobili intarsiati dei primi del Novecento.

    Basterà una mano di pittura chiara e anche il piccolo sgabello della bisnonna potrà fare bella mostra di sé nella nostra stanza da letto. Antichi fregi di legno intarsiato, un tempo sulle credenze dei saloni, possono diventare originali capo-letto. E poi via a passeggiate per i mercatini dell’usato. Si troveranno tutti gli accessori utili per completare la stanza da letto più shabby chic di tutti i tempi.

    Iscriviti alla newsletter di Casafan

    Per rimanere aggiornato su idee, novità, storie, tendenze, eventi e anteprime esclusive su casa e arredamento. Iscriviti!

    Contenuti Premium

    Update con gli ultimi trend

    Cancellati quando vuoi