Vai al contenuto

Tante buone ragioni per scegliere un bagno in muratura

 

 bagno in muratura

 

Ci sono vari modi per progettare un bagno. Uno di questi è sicuramente quello di realizzarlo interamente in muratura. Ossia, si rinuncia al classico mobile in legno e si fa tutto con piastrelle, che solitamente riprendono o sono le stesse del pavimento e delle pareti.

Si tratta di una soluzione davvero bella ed elegante che richiede però degli spazi abbastanza grandi. Infatti nei bagni piccoli, questa scelta non è tanto consigliata. Prima di procedere con i lavori, è bene avere le idee ben chiare. E se non ne siamo capaci, sarebbe meglio affidarsi ad un esperto.

Sarebbe opportuno stilare un progetto dettagliato. Serviranno mattoni, calce, pietre e cemento. Il risultato non sarà proprio uno stile moderno, ma piuttosto rustico. La struttura dei mobili deve prevedere di poter sempre ispezionare le centraline e i sifoni.

Il bagno in muratura può essere realizzato in uno stile classico, rustico, ma anche moderno. Dipenderà essenzialmente dalla scelta del materiale e dal colore.

Bagno in muratura: le migliori idee

 lavabo a mosaico lilla

 

Lo stile classico è quello più facile da realizzare. Infatti le ante dei mobili possono essere acquistate anche nei grandi centri di bricolage. Si costruiscono dei ripiani, dei muretti e dei contenitori.

Oltre alle piastrelle normali, si possono usare mattoncini di marmo, dei tasselli di mosaico o anche della pietra. A seconda del materiale scelto, dominerà un colore piuttosto che un altro. Solitamente i colori più impiegati sono il rosa e il crema.

Il bagno in muratura in stile moderno prevede una zona lavabo un po’ più particolare. In questo caso consigliamo di puntare sullo stile del lavabo stesso. Che sia di design e originale. E invece della pietra o di semplici mattonelle, una soluzione davvero chic è usare il marmo a pistone più grandi.

Bagno in muratura in stile moderno

 vasca in muratura

 

Certo il costo sarà più elevato, ma avrete un bagno elegante che non passerà mai di moda. Anche lo specchio dovrà essere incorniciato con lo stesso materiale impiegato per il resto del mobile. Il box doccia verrà ancorato a dei muretti.

Quindi nessuna intelaiatura in acciaio. Se invece avete previsto una vasca da bagno, potete incassarla. In muratura si possono realizzare due o tre scalini per accedervi. Infine curate bene l’illuminazione, specialmente vicino allo specchio.

Le lampade dovranno essere dello stesso stile con cui è stato realizzato il bagno. Con il cappuccio in ceramica per quelli più rustici e classici. Prediligete lampade di design per la soluzione più moderna. Un tappeto colorato e delle tende a vetro daranno il tocco finale.

Iscriviti alla newsletter di Casafan

Per rimanere aggiornato su idee, novità, storie, tendenze, eventi e anteprime esclusive su casa e arredamento. Iscriviti!

Contenuti Premium

Update con gli ultimi trend

Cancellati quando vuoi