Come arredare un bagno in stile vintage

 

Se invece volete puntare sul fascino antico delle passate generazioni allora la soluzione adatta a voi è l’arredo in stile anni ’30, con mobili bassi, lievemente bombati e con piedi ricurvi, sovrastati dall’immancabile specchio a cornice elaborata.

La scelta dei mobili è fondamentale. A tal proposito ci focalizzeremo sulla ricerca di mobili vintage realizzati con forme classiche, cercando di mantenere il colore tradizionale del legno, che è il più consigliato per questo stile.

In ogni caso se amiamo lo stile vintage potremo arredare il nostro bagno con un insieme di oggetti, anche recuperati dai ricordi dei nonni, miscelandoli con cura, che conferiranno alla stanza un tono chic e personalizzato. Che stile preferite allora?

Pagine: 1 2 3 4 5