Vai al contenuto

Pittura effetto spatolato

 

spatolato color del mare

 

State pensando di rinnovare le pareti di casa? Vi siete stancati della solita pittura omogenea? Allora vi suggeriamo una soluzione di carattere: la pittura ad effetto spatolato.

Si tratta di un tipo di pittura che dona alla parete un bell’effetto decorativo e  certamente più importante rispetto ad una parete semplice. Le sfumature dell’effetto spatolato seguono delle geometrie precise che donano una sensazione di tridimensionalità a tutta la stanza.

La tecnica dello spatolato è semplice. Non c’è bisogno di una particolare attrezzatura. Ci vuole solo un po’ di manualità. Impiegherete una spatola triangolare o una spugna, un pennello e dello stucco. A tutto aggiungete ovviamente la tintura preferita.

Come prima cosa date una mano di pittura omogenea che fungerà da base. Il muro deve essere perfettamente liscio, quindi come per tutti gli altri rivestimenti a parete, stuccate tutti i buchi e rendete la parete più omogenea possibile.

Tecnica dello spatolato, caratteristiche e vantaggi della pittura

pittura effetto spatolato color perla

 

La preparazione della parete è di sicuro la parte più noiosa, ma meglio la fate meglio sarà il risultato finale. Lo spatolato è tutto basato sull’insieme creato dalle sfumature ottenute con la spatola o con una spugna.

Pertanto eventuali imperfezioni della parete vi rovineranno l’effetto finale. Per ottenere delle sfumature tutte uguali, lavorate bene la parete con la spatola, spalmando il colore sulla superficie sempre con lo stesso movimento.

A seconda del modo in cui darete i tocchi di spatola o anche di spugna, otterrete differenti tipi di sfumature. S può andare da quelle più delicate, appena accennate ad altre più forti per chi ama imprimere con più decisione uno stile alla parete.

Tecnica ed applicazione dello spatolato

spatolato moderno e classico

 

Vi consigliamo di dare almeno due passate di colore per ottenere un buon risultato. Lasciate asciugare bene prima di procedere alla seconda mano. Altrimenti rischiate di sovrapporre il colore senza ottenere l’effetto desiderato.

Se amate molto il colore potete osare sfumando una tonalità dal tono più scuro a quello più chiaro. Sembrerà che a parete ci sono vere e proprie scie di colore cangiante. Pensate ad un rosso che muta verso il rosa scuro e poi quello sempre più chiaro.

La tecnica dello spatolato può essere impiegata sia nella zona living che in una camera da letto. La consigliamo per ambienti di una certa ampiezza, perché per ottenere l’effetto voluto la parete deve essere abbastanza ampia. Non riempitela quindi  con molti quadri appesi in modo da lasciare intravedere bene la tecnica pittorica usata.

Iscriviti alla newsletter di Casafan

Per rimanere aggiornato su idee, novità, storie, tendenze, eventi e anteprime esclusive su casa e arredamento. Iscriviti!

Contenuti Premium

Update con gli ultimi trend

Cancellati quando vuoi