Vai al contenuto

Consigli d’arredo: il tessuto jeans

 

arredare la casa con il tessuto jeans

 

Quando si ha voglia di rinnovare un po’ la propria casa e specialmente gli arredi, si può ricorrere ad un piccolo “trucchetto” che non delude mai: scegliere un colore oppure un tessuto particolare e usarlo per cambiare i cuscini, le tende o altri accessori degli ambienti domestici.

Con poca spesa e poco tempo si riesce in questo modo a dare un nuovo look a tutto l’appartamento. Una proposta interessante può essere quello del jeans, un tessuto che per colore e resistenza si presta molto ad ogni tipo di stile, sia quello tradizionale e più classico che quello moderno.

Il jeans infatti non tramonta mai! E non è detto che dobbiamo per forza acquistare degli scampoli nuovi di tessuto. Per dei piccoli lavori come rifoderare un cuscino da divano, può andar bene anche qualche vecchio pantalone o ancora meglio una giacca.

Pensate alle sedie della cucina. La seduta si usura facilmente e quando ci sono dei bambini in casa è veramente un lavoraccio tenere le sedie sempre in ordine e pulite. Rivestirle con la stoffa di jeans potrebbe essere un’idea per mantenerle integre almeno un anno in più.

Come decorare casa con il denim: le idee di tendenza

sedia in denim

 

In jeans ovviamente possono essere anche rivestiti interi divani o poltrone. E non per forza il bagno di colore deve essere tutto uguale. Se voi avete dei vecchi pantaloni e riuscite a ritagliare dei quadrati uguali, cucendoli a macchina, ne ricavate un bel pezzo grande per rivestire le sedute e gli schienali.

Il jeans, per la sua resistenza è ottimo nella camera dei bambini. Può essere usato per rivestire l’interno dei cassetti oppure le ante di un armadio un poco rovinate. Sagomate la stoffa in base alla superficie da rivestire e poi fissatela con della colla acrilica o vinilica.

Se proprio volete osare con un’idea del tutto particolare, rivestite in jeans un’intera parete. Davvero un bell’effetto. Con un po’ di manualità si può realizzare anche un tappeto da mettere in camera o in salone. Sempre utilizzando la tecnica dei quadrati assemblati.

rivestire in jeans un'intera parete

 

Dal denim scuro all’azzurro chiaro, ecco come usare il jeans nell’arredo di casa

come cucire una sacca con i vecchi jeans

 

Se invece non avete il coraggio di cimentarvi con grandi progetti ma ve la cavate benino con ago e filo, ci son tanti piccoli oggetti che potete creare e che arrederanno la vostra casa. In bagno per esempio si può mettere una sacca in denim che serva a contenere gli accessori di tutti i giorni.

Con lo stesso criterio la si può mettere in cucina per gli utensili oppure prepararne qualcuna per i bambini per contenere i giochi, le scarpe oppure i pigiami della notte. Vi basterà ritagliare due rettangoli di stoffa e cucirli insieme.

Magari mantenete le tasche dei pantaloni nella parte davanti e poi con un cordino appendete la vostra sacca multi-uso. Infine il jeans può essere usato per la tavola: centrotavola, runner, tovaglioli e porta-posate in stoffa. Non butterete neanche il più piccolo pezzetto di stoffa.

apparecchiare la tavola con il tessuto jeans

 

Iscriviti alla newsletter di Casafan

Per rimanere aggiornato su idee, novità, storie, tendenze, eventi e anteprime esclusive su casa e arredamento. Iscriviti!

Contenuti Premium

Update con gli ultimi trend

Cancellati quando vuoi