Vai al contenuto

Come avere un cane tranquillo e felice

 

avere un cane tranquillo

 

Un cane è un amico, un membro della famiglia e chiunque ne abbia uno, sa di cosa stiamo parlando perchè avere un cane è una vera gioia.

Spesso, però, i nostri cani sono piuttosto ineducati e fanno cose che non dovrebbero fare e che gli permettiamo come se fosse normale.

La convivenza con un animale come il cane deve essere all’insegna dell’educazione; i cani non hanno bisogno di solo affetto ma anche di precise regole.

Per rendere felice il cane e per educarlo a vivere insieme a noi in casa, bastano poche e semplici regole da attuare, se possibile, appena entra a far parte della famiglia.

Consigli per crescere un cane equilibrato (e felice)

cane felice

 

Il cane deve essere lasciato libero il più possibile, in casa ma anche fuori. Il guinzaglio è comodo ma è spesso causa di mal comportamento perchè il cane non viene abituato a gestire il proprio carattere e la propria energia.

È importantissimo dare al cane il suo spazio e scegliere subito dove dovrà dormire. Dovrebbe essergli vietato di dormire in camera da letto o sui divani in modo da favorire anche l’igiene degli altri membri della famiglia ma anche la sua serenità.

Spesso si confonde l’educazione con l’addestramento. Un approccio troppo rigido non fa bene al cane così come insistere su comandi per farlo sdraiare o fare numeri da circo. Educare il cane seguendo sempre la sua natura.

Come rendere un cane felice: esercizio fisico, giochi e addestramento

cane educat

 

Il cane è un essere emotivo e a lui, come a noi umani, non piace quando si urla. Rivolgersi sempre con un tono di voce calma e all’occorrenza perentorio soprattutto quando combina qualche guaio.

Oltre all’educazione, per avere un cane felice questo deve essere anche sano; non dimenticate quindi le vaccinazioni di cui ha bisogno, cure che variano da cane a cane e alcune vanno eseguite stagionalmente.

Anche il cane più piccolo ha bisogno di fare passeggiate e di svagarsi. La passeggiata non deve servire solo a fargli fare i suoi bisogni ma anche per entrare in contatto con altri suoi simili e rapportarsi con loro; un cane socievole è un cane felice.

Crescere un cane tranquillo e felice

il cane felice

 

Il cane soffre di solitudine e vuole passare il tempo in compagnia. Dedicategli un po’ del vostro tempo quando tornate a casa, giocate con lui e permettete ai vostri figli di farlo perchè entrambi impareranno molto gli uni dagli altri.

Il cane non è un oggetto, non è un regalo ma un membro della famiglia con diritti e doveri. Non trattatelo come un semplice animale perchè ha sentimenti veri.

Una volta fatta la scelta di avere un cane avete fatto una scelta per la vita. E’ inutile dire di non abbandonarli quando non riuscite a gestirli o quando dovete partire. Abbandonereste vostro figlio per fare una vacanza?

Iscriviti alla newsletter di Casafan

Per rimanere aggiornato su idee, novità, storie, tendenze, eventi e anteprime esclusive su casa e arredamento. Iscriviti!

Contenuti Premium

Update con gli ultimi trend

Cancellati quando vuoi