Lavorare da casa: come fare per evitare le distrazioni

compter strumento di lavoro

Uno dei vantaggi del lavoro da casa è la gestione autonoma del proprio tempo. Se da una parte questa autonomia rende più liberi dall’altra può creare delle difficoltà. Anche se siamo persone attive, flessibili e con un’ottima capacità di gestione, organizzare il proprio tempo e il proprio spazio è necessario per non condizionare la famiglia e risentirne anche nello svolgimento del lavoro.

Si può ricorrere anche a dei semplici accorgimenti. Per esempio scegliete sempre la stessa area di lavoro, non passate dal tavolo della cucina, alla scrivania della cameretta dei bambini al divano.

Una volta scelto il posto, arredatelo con dei componenti che ne determinino l’area di lavoro e il suo contorno. E poi una volta terminato quello che vi eravate riproposti per la giornata, chiudete tutto. Annotate le consegne per il giorno dopo e cercate di non tornare alla vostra postazione … per l’ultima email.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *