Seconda casa: tutte le spese e le tasse da sostenere

Seconda casa: tutte le spese e le tasse da sostenere

Molti di noi amano passare le vacanze nei luoghi a cui sono affezionati, e quindi si chiedono se acquistare o meno un secondo immobile nei luoghi in cui vanno in vacanza. C’è anche chi, per qualsivoglia ragione, ha necessità di comprare una seconda casa.

L’acquisto della seconda casa, vi diciamo subito, non garantisce bonus o agevolazioni, soprattutto se a livello fiscale. Inoltre al valore dell’immobile teniamo presente che le imposte (al momento dell’acquisto) ricadono completamente sull’acquirente.

L’acquisto della seconda casa, secondo diversi sondaggi, arriva a costare circa il doppio rispetto al prezzo della prima casa, considerata come residenza principale. L’aliquota, in questo caso, si fa sul prezzo di cessione dichiarato, e non sul canonico prezzo-valore, secondo cui il valore catastale si moltiplica a uno specifico coefficiente.

Il mutuo aperto per comperare una seconda casa comporta un imposta che viene trattenuta dalla banca al 2%, valore altissimo se paragonato allo 0.25% nel caso della prima casa. Sono 5 i grandi punti che delineeranno il valore effettivo che andrete a spendere per la vostra seconda casa. Li vediamo nel corso della guida.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.