Decube, poltrona e poggiapiedi legati da una corda

poltrona Decube con poggiapiedi

L’idea del designer si basa sulla facilità di gestione di questa struttura e sulla sua semplicità. Egli ha disegnato una specie di pouf che si può trasformare in un’agevole sedile mono-persona. L’intuizione è quella di ottenere manualmente le stesse prestazioni utili al relax di una poltrona elettrica.

Decube è dotata di un poggiapiedi che può essere staccato dall’intera struttura così da appoggiarci le gambe, tirando solamente una corda. Decube è stata pensata come un mobile che arreda e quindi il suo aspetto lineare si presta a vari di stili, dal più tradizionale al moderno.

Grazie a più combinazioni di colori, Decube può essere facilmente adattata a qualsiasi tipo di ambiente, inserendosi perfettamente anche in qualunque situazione, sia abitativa che lavorativa.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *