Come organizzare bene una scrivania per lavorare e studiare al meglio

avere la scrivania ordinata

L’uso di determinate penne, pennarelli o matite deve poter essere vicino a chi ne fa un uso frequente e le preferisce ad altre. Per una scrivania che deve ospitare un pc è opportuno avere uno spazio sufficiente ad avere le braccia libere e un altro per utilizzare il mouse.

Una volta che si è organizzata la posizione di base della scrivania, si passa a creare ordine negli accessori necessari. La cancelleria occupa molto spazio: fogli, puntine da disegno, squadretta millimetrata, temperamatite, cucitrice, evidenziatori, forbici, timbri, elastici di varie misure ecc.

Tutti questi elementi hanno dimensioni piccole e devono poter essere riposti in altrettanti contenitori che fanno anche da protezione. Anche i cassetti hanno un’importanza strategica: sono i contenitori per antonomasia e permettono di avere sotto gli occhi tutto ciò che ci serve.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.