Decorare con le stelle di Natale

stelle di natale vaso

Ci avviciniamo sempre più al Natale, il periodo più bello e di allegria dell’intero anno. In questi giorni, vivono la massima fioritura delle piante, le cosiddette Euphorbia pulcherrima più comunemente note come Poinsettia. Questi meravigliosi fiori sono chiamati da tutti Stelle di Natale, proprio perché il loro periodo di massima fioritura coincide con il periodo natalizio.

Il loro classico colore rosso, che è il colore del Natale per eccellenza, fa di loro un ottimo ornamento, o anche protagonista, dell’arredo e delle varie fantasiose idee che possono decorare la nostra casa in questo periodo. Se siete a corto di idee, non preoccupatevi, un’iniziativa di alcuni coltivatori europei di poinsettia, chiamata Stars for Europe (SIE) ci suggerisce molti piccoli (e non) consigli per un’efficace decorazione natalizia.

Non basta, inoltre la SIE ci permette di riciclare elementi e rifiuti che altrimenti sarebbero finiti nel nostro cestino. Bottiglie di plastica, latta, tazze e vasi sono i principali elementi di riciclo che la SIE propone di lavorare, per creare delle decorazioni fai da te.

Come già anticipato, le stelle di Natale vivono il loro miglior periodo durante questi giorni, e si dicono fotoperiodiche. La pianta in questione, infatti, raggiunge il massimo della fioritura nei giorni invernali, che sono tipicamente freddi e con meno ore di luce. Infatti la poinsettia ha bisogno di rimanere al buio, con poca luce, affinché cresca rigogliosa. Il trucco per far crescere bene una poinsettia è escluderla da qualsiasi luce artificiale, e non permettergli di rimanere esposta al sole per più di 8 ore giornaliere.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.