Vai al contenuto

Come nascondere prese e fili

 

Come nascondere prese e fili

 

Ne avevo già parlato alcune settimane fa con una fantastica soluzione, e credo siamo tutti d’accordo che andando avanti coi tempi, ognuno di noi sarà munito sempre più di numerosi elettrodomestici casalinghi, aggeggi informatici, elettronici, ed altre diavolerie nell’era “hi-tech” moderna. Specialmente se ne è appassionato.

Il problema che dopo ci poniamo, è: come nascondere prese e fili? In modo che si nascondano e che non si vedano agli occhi degli ospiti, ma in modo anche che restino ordinati e che l’ambiente sia facile da pulire.

Ecco quindi alcune alternative per rendere le vostre “centrali elettriche”, davvero molto ordinate.

Soluzioni per nascondere i fili in soggiorno

 

Questa è una soluzione adatta ad esempio per il salotto, con la tv, i vari lettori (lettore dvd, home theatre, decoder digitale, console giochi, ecc…), ma anche per il nostro studio, con pc, e tutte le periferiche predisposte: stampante, scanner, casse, e più ne ha e più ne metta…

Soluzioni artistiche per nascondere cavi e fili

 

Direi poi di dire basta col dipingere dello stesso colore del muro, i cavi o i vari fili. Questa soluzione artistica con uccelli e foglie per camuffare i fili a ben vedere non nasconde il “problema”, ma anzi lo pone al centro della scena: se quindi il fattore utilità rimane discutibile, è indubbio che aumenta il valore estetico della stanza.

Replichiamo uno steccato per nascondere i fili sparsi per la stanza

 

Che ne dite infine di questa soluzione che ripropone un piccolo steccato nel battiscopa? Semplice da realizzare, richiama le soluzioni proposte da molte aziende come quelle dei pannelli elettrificabili per i televisori che sono fissati sulla parete, dotati di foro passacavi.

Iscriviti alla newsletter di Casafan

Per rimanere aggiornato su idee, novità, storie, tendenze, eventi e anteprime esclusive su casa e arredamento. Iscriviti!

Contenuti Premium

Update con gli ultimi trend

Cancellati quando vuoi