Vai al contenuto

Trailer: la casa riciclata

 

trailer

 

Trailer, dall’inglese “rimorchio”, è il nome che la società creatrice e sviluppatrice Invisible Studio ha scelto per la casa vacanze portatile che vanta di essere auto-costruente, ha un costo relativamente comodo ed è realizzata con materiali riciclati. Il costo della casa è inferiore ai 25.000 euro.

La casa è realmente bella, come potete vedere dalla foto, ma soprattutto ben si sposa con la natura e i boschi. Prendendo gli scarti di costruzioni e i materiali riciclati, Trailer è un prototipo che si auto-costruisce da questi materiali.

La casa è realizzata in modo tale da poter essere trasportata su un’autostrada pubblica e ovviamente da essere utilizzata come alloggio. Dall’esterno della stessa, gli ambienti interni della casa sembrano molto ristretti ma in realtà entrando vi accorgerete che lo spazio è decisamente ampio.

Il trasporto può avvenire veramente ovunque, preferite portarlo in un ambiente montanaro? Vorreste avere una casa al mare? Collina? Vi basterà avere una macchina che faccia da traino. Il nome Trailer (che ricordiamo essere “rimorchio” in italiano) non è scelto a caso.

Trailer è la casa per le vacanze progettata con materiali riciclati per auto costruirsi

trailer fronte

 

Infatti il nome è stato scelto perché la struttura della casa possiede una base (che al momento dell’installazione si stacca) con delle ruote che permette di portarla ovunque, proprio come un rimorchio. Durante il trasporto, ovviamente, non è accessibile.

L’interno della casa è diviso in 2 grandi zone, o spazi abitativi. Il piano terra è unicamente dedicato alla zona giorno, mentre il piano superiore (o piano 1) è scelto per essere la zona notte.

Gli interni sono ovviamente illuminati in toto e pienamente dalla luce naturale, che entra dagli ampi vetri con policarbonato ad incastro che compongono la parete di entrata. La casa è veramente studiata in ogni suo piccolissimo dettaglio, per essere salva spazio e funzionale.

trailer lato

 

Trailer può essere trasportata ovunque si desideri ed è suddivisa in due spazi abitativi

trailer retro

 

La struttura è creata completamente con del materiale riciclato, infatti, come spiegano gli architetti: “Il legno utilizzato è tutto della ‘stessa sezione’ di 125 x 50 mm che ha reso la fresatura molto più economica, ed è laminata in sezioni strutturali per i telai trasversali secondo necessità”.

Proseguono poi con la spiegazione dell’abbattimento del costo e l’aumento del massimo delle prestazioni: “Il progetto mira a fornire uno spazio super a basso costo, versatile e utilizzabile che potrebbe fungere da kit di parti per qualsiasi auto costruttore per improvvisare o adattarsi facilmente. Sebbene sia concepito come uno spazio domestico, potrebbe facilmente funzionare come uno spazio di lavoro o qualcos’altro”.

Questo è uno dei progetti più belli di cui abbiamo parlato, non solo per l’aspetto che risulta veramente essere sposato con la natura, ma anche per il costo che se ci pensate può essere ammortizzato per il resto della vita; per la funzionalità che è studiata in ogni minimo particolare; e per l’impatto 0 che ha sull’ambiente, che dovrebbe essere il punto più significativo.

trailer scheletro

 

Iscriviti alla newsletter di Casafan

Per rimanere aggiornato su idee, novità, storie, tendenze, eventi e anteprime esclusive su casa e arredamento. Iscriviti!

Contenuti Premium

Update con gli ultimi trend

Cancellati quando vuoi